Ubriaco entra nel negozio senza mascherina e minaccia l'esercente: denunciato

L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura, si era seduto in una panchina che l’esercente aveva posizionato vicino al suo locale per favorire l’attesa dei clienti anziani

La Polizia di Stato ha denunciato un 27enne di nazionalità romena, domiciliato a Forlì, con le accuse di "porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere" e "minaccia aggravata", commessi nei confronti di un esercente che lo aveva ammonito ad un comportamento consono alle restrizioni in atto per la prevenzione del contagio da coronavirus. L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura, si era seduto in una panchina che l’esercente aveva posizionato vicino al suo locale per favorire l’attesa dei clienti anziani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente avrebbe iniziato a consumare alcol e alimenti. A nulla è valso l’invito ad allontanarsi che gli era stato rivolto dall’esercente, anzi. A questo punto il 27enne avrebbe iniziato ad inveire contro di lui, fino ad entrare dentro il locale sprovvisto di mascherina, proferendo svariate frasi minacciose. All’arrivo degli agenti è stato rinvenuto un coltellino multiuso, che aveva smarrito nelle fasi della lite, che è stato sequestrato e che gli è costata la denuncia. I poliziotti hanno inoltre contestato all'indagato l’illecito amministrativo dello stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento