Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Ubriaco minaccia i passanti e si scaglia contro gli agenti: arrestato durante i Mercoledì in centro

A chiedere l'intervento del personale in divisa alcuni passanti che lamentavano la presenza di un uomo, visibilmente ubriaco

Ha alzato decisamente troppo il gomito il forlivese di 40 anni arrestato nella tarda serata di mercoledì dopo aver aggredito una pattuglia della Polizia Locale, impegnata nella sorveglianza dei "Mercoledì" in centro storico. L'episodio si è consumato intorno alle 23.30, in Piazza XX Settembre. A chiedere l'intervento del personale in divisa alcuni passanti che lamentavano la presenza di un uomo, visibilmente ubriaco, che minacciava ed urlava contro chi si ritrovava davanti a se.

Alla vista degli agenti, il quarantenne si è scagliato contro di loro, ferendo uno di loro. Una volta bloccato è stato arrestato con l'accusa di "violenza", "resistenza e lesioni a pubblico ufficiale". L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è comparso giovedì mattina in tribunale: il giudice ha convalidato l'arresto, rinviando a settembre l'udienza. Sempre nel corso della serata il personale della Polizia Locale ha elevato un paio di contravvenzioni a persone che hanno consumato bevande alcoliche in contenitori di vetro.

Nel cuore della nottata, invece, stato trovato un soggetto sanguinante in pieno centro, a pochi passi da Piazza Saffi, nei pressi di Corso Della Repubblica. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. A quanto pare è stata esclusa l'ipotesi dell'aggressione. Si sarebbe infatti ferito a seguito di una caduta in quanto presumibilmente ubriaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco minaccia i passanti e si scaglia contro gli agenti: arrestato durante i Mercoledì in centro

ForlìToday è in caricamento