Il barista gli nega il bicchiere, ubriaco diventa molesto: interviene la Polizia

Gli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi sono intervenuti a richiesta del titolare

Un nordafricano 43enne, residente in città, in regola col soggiorno, è stato denunciato per molestie e violazione della normativa sull’immigrazione. I fatti si sono consumati sabato pomeriggio in un esercizio pubblico cittadino. Gli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi sono intervenuti a richiesta del titolare che non riusciva ad arginare la pretesa di quest’uomo di versargli da bere nonostante mostrasse chiari sintomi di ubriachezza.

All’arrivo dei poliziotti il 43enne non ha esibito i documenti necessari per comprovare la sua regolare permanenza sul territorio nazionale, pertanto è stato accompagnato in Questura dove oltre alla violazione della normativa sugli stranieri (cioè dell’obbligo di esibire il titolo di soggiorno ad ogni richiesta degli operatori di Polizia), è stato anche denunciato per molestie e sanzionato per essere stato colto in luogo pubblico in stato di manifesta ubriachezza.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento