menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco urina in strada, mostra le parti intime ai passanti e prende a pugni la "gazzella" dell'Arma

Un 38enne è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì

Annebbiato dai fumi dell'alcol, prima ma mostrato i genitali ai passanti, poi ha orinato in strada ed infine ha opposto resistenza al personale dell'Arma intervenuto, prendendo a pugni la "gazzella". Protagonista in negativo dell'episodio avvenuto mercoledì pomeriggio un romeno di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì con le accuse di "resistenza continuata a pubblico ufficiale" e "atti contrari alla pubblica decenza".

L'episodio si è consumato nei pressi di un supermercato in via Colombo. I militari sono intervenuti dopo che era stata segnalata nei pressi della fermata del bus vicina al supermercato un uomo che, ubriaco, mostrava le parti intime ai passanti. Sul posto è giunta anche una donna riferendo che l'individuo, subito prima dell’arrivo del personale in divisa, stava urinando vicino alla fermata del bus. Alla vista della signora, l'uomo avrebbe reagisto mostrandole i genitali, il tutto ripreso dalla malcapitata col proprio telefono.

Sprovvisto dei documenti, il soggetto è stato portato senza non poca fatica in caserma. Prima di salire a bordo della pattuglia, ha opposto resistenza ai militari, prendendo a pugni il vetro della portiera, oltre a spintonare ed offendere i carabinieri intervenuti. Arrivati al comando di Corso Mazzini, ha cercato più volte di divincolarsi dal personale dell'Arma, ma alla fine è stato bloccato. Oltre alle denunce il 38enne è stato anche sanzionato per ubriachezza e atti contrari alla pubblica decenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento