Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Imaginaction, un finale ricco di emozioni: Ron riceve il Premio alla Carriera e duetta con Enula

Il cantautore ha sempre creduto nel talento della giovane cantante ex allieva dell’ultima edizione di Amici, che ha mosso i primi passi proprio nella sua scuola di musica

Ron ed Enula hanno acceso il pubblico di Imaginaction domenica, nella serata conclusiva del Festival Internazionale del Videoclip, regalando un emozionante duetto di “Vorrei incontrarti fra cent’anni”, il brano con cui Ron vinse il Festival di Sanremo 25 anni fa, in coppia con Tosca. Due generazioni sul palco di piazza Saffi a Forlì, sulle note di una  delle canzoni italiane più amate, firmata dallo stesso Ron. Il cantautore ha sempre creduto nel talento della giovane cantante ex allieva dell’ultima edizione di Amici, che ha mosso i primi passi proprio nella sua scuola di musica.

VIDEO - Ron duetta con Enula e canta "Vorrei incontrarti tra cent'anni"

Ron, che ha da poco pubblicato il videoclip del nuovo brano “Abitante di un corpo celeste”, quest’anno festeggia cinquant’anni di attività artistica e Imaginaction, insieme a Fim, lo ha premiato con uno Special Award alla Carriera. Durante la tre giorni si sono alternati sul palco alcuni degli artisti più importanti della scena musicale italiana, raccontandosi attraverso le canzoni e videoclip che hanno segnato le loro carriere: oltre a Ron, anche Samuele Bersani, Riccardo Cocciante, Diodato, Enula, Irene Grandi, Mahmood e Fabrizio Moro. A Shade è stato consegnato il “Premio Miglior Videoclip” per il video del brano “In un’ora”, assegnato dalla Academy del Festival ed istituito in collaborazione con Fimi, Afi e Pmi. Special Awards anche a Riccardo Cocciante, Mahmood e Irene Grandi.

E’ stato inoltre presentato il making of del videoclip inedito di “Sogni di rock and roll” di Liganue per la regia di Fabrizio Moro e Alessio De Leonardis, e il video inedito di “Sapore di sale” di Gino Paoli. Il contest Young Imaginaction Award, realizzato in collaborazione con Bper Banca, è stato vinto da Pietro Marvulli con il videoclip “Di là”. Unico nel suo genere, Imaginactionè il festival di punta nel panorama del videoclip musicale. Negli anni ha accolto tantissimi artisti, tra i più grandi della scena italiana e internazionale: Sting, Mark Knopfler, Trevor Horn, Luis Fonsi, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Gino Paoli, Francesco Guccini, Roby Facchinetti, Piero Pelù, J-Ax, Fabio Rovazzi, Elisa, Nek, Gigi D’Alessio, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari, Tiromancino, Ermal Meta, Noemi, Francesco Gabbani, Willie Peyote, Francesca Michielin, Giusy Ferreri, Carmen Consoli, solo per citarne alcuni.

Imaginaction è realizzato grazie al contributo e al sostegno del Comune di Forlì, della Regione Emilia Romagna, di Apt Servizi Emilia Romagna e del Mic. Media partner dell’evento Radio Bruno. Sponsor della quinta edizione Bper Banca, Gruppo Hera, De Stefani Spa, Concessionaria Hunday Opel Autoplaya e Centro Dentale Emmedue. Gli organizzatori ringraziano "il Comune di Ravenna per aver contribuito alla realizzazione del videoclip ufficiale di “Sogni di rock and roll” di Ligabue e il Comune di Igea Marina e la Fondazione Verdeblu per aver contribuito alla realizzazione del videoclip ufficiale di “Sapore di sale” di Gino Paoli". L’allestimento dei truck food nell’area adiacente alla location del festival è ad opera di EuroEventifood.

"Per tre giorni la nostra città è stata al centro del mondo musicale e dello spettacolo - le parole del sindaco Gian Luca Zattini -. L'obiettivo era farci conoscere, fare sì che a Forlì si potesse parlare di buona musica. Abbiamo ospitato tanti artisti e questo ci fa un gran piacere. Ringrazio tutti coloro che si sono dedicati all'organizzazione della manifestazione". Dando "l'arrivederci al prossimo anno", Zattini ha sottolineato un altro aspetto: "Vogliamo fare di Forlì una città attrattiva nello sport, nella cultura e nella buona musica". Sul palcoscenico è salito anche l'assessore al Centro Storico e Turismo, Andrea Cintorino: "Sono state tre serate magnifiche e il mio ringraziamento speciale va a Stefano Salvati, Raffaela Tommasi e tutto lo staff che si sono adoperati per la buona riuscita di questo show. Sono state tre serate emozionanti". Poi spazio alle esibizioni, con Ron e Bersani che hanno animato il pubblico con i brani più celebri del loro repertorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imaginaction, un finale ricco di emozioni: Ron riceve il Premio alla Carriera e duetta con Enula

ForlìToday è in caricamento