menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura col "botto" per i Mercoledì: in migliaia per la passeggiata in centro

L'appuntamento del mercoledì nei mesi di giugno e luglio è ormai un must: un'occasione per una passeggiata all'aria aperta al ritmo di musica, gustando un drink o un gelato

Migliaia e migliaia di persone hanno affollato il centro storico di Forlì per l'ultima serata dei "Mercoledì del Cuore". Un'edizione, quella del 2017, che ha raccolto consensi positivi da parte dei cittadini. L'appuntamento del mercoledì nei mesi di giugno e luglio è ormai un must: un'occasione per una passeggiata all'aria aperta al ritmo di musica, gustando un drink o un gelato. Ma anche l'opportunità di una cena al chiaro di luna o scoprire le attività offerte dalle associazioni sportive forlivesi. Da corso Garibaldi a via delle Torri, da corso Mazzini a Corso della Repubblica, da Piazza del Duomo a Piazzetta della Misura: ogni angolo del centro, con epicentro Piazza Saffi, ha offerto il meglio di se.

"L'edizione 2017 è andata particolarmente bene - ha commentato il presidente di Forlì nel Cuore, Paolo Minoia -. Ci sono stati molti eventi ed anche da bar e ristoranti abbiamo ricevuto buoni riscontri, con giudizi positivi. Le varie attività hanno lavorato parecchio". La kermesse, ha proseguito Minoia, "ha attirato le attenzione anche di nuove sponsorizzazioni, non solo locali. E questo è un aspetto particolarmente significativo". Anche sul fronte dell'ordine pubblico, ha evidenziato Minoia, "non ci sono stati particolari problemi. Ci sono aspetti sul quale è possibile e si deve migliorare, ma nell'insieme tutte le iniziative sono andate bene". Nei giorni scorsi il Comune di Forlì ha emesso un nuovo bando per gli eventi per i prossimi due anni, che comprende anche l'organizzazione delle manifestazioni natalizie: "Il Comune chiede tanto e speriamo di poter riuscire nell'intento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento