Venerdì, 19 Luglio 2024
Alluvione, gli aiuti

"Un Buono Amico per i nostri quartieri": una serata per sostenere gli alluvionati

Sette gli esercizi commerciali selezionati assieme al referente del quartiere Romiti, Stefano Valmori, ai quali è stato accreditato il contributo per il rilascio di buoni-acquisto

I locali di "Piadina Più", gestita dalle sorelle Vitali, di recente ristrutturati dopo l’alluvione, l’incontro conviviale del Soroptimist International Club Forlì, occasione per consegnare un contributo ad alcune imprese femminili e a gestione familiare, pesantemente danneggiate dalla recente inondazione. Alla presenza di numerosi ospiti, tra i quali la vice questore di Forlì-Cesena Teresa Romeo, il parroco dei Romiti Don Loriano Valzania, il rappresentante di quartiere Stefano Valmori, la responsabile Caritas della zona Stefania Garito e la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 4 “Annalena Tonelli” Anna Starnini, la presidente Mariarita Zanca, dopo aver ringraziato sia le socie, per il contributo versato a titolo personale, sia i Club di Piacenza, Rovigo e Valsesia che hanno aderito al progetto sostenendolo finanziariamente, ha messo in evidenza la solidarietà del Club nei confronti di esercizi commerciali gestiti da donne, che in seguito alla devastazione del 16 maggio 2023 hanno dovuto sospendere il lavoro.

FOTO ok 1 Alluvione  imprenditrici ospiti e da destra M.Rita Zanca a T.Romeo 20.6.24 2020240620_211419

“Avevamo già dato contributi nel maggio 2023 - ricorda la presidente - a favore di un centro estivo del quartiere Romiti che sarebbe dovuto iniziare a pochi giorni dalla alluvione e che purtroppo aveva subito danni enormi. A dicembre 2023 avevamo sostenuto, grazie ad un consistente contributo nazionale del Soroptimist International, imprenditrici che, seppur con fatica, hanno ripreso la loro attività. La nostra vicinanza tangibile, ora, ad alcune imprenditrici, con la consegna di un contributo e l’invito, rivolto a tutti, di andare a fare acquisti nei loro negozi". Inoltre, dopo aver contattato Stefania Garito, responsabile Caritas della zona, e Anna Starnini, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 4 “Annalena Tonelli”, sono state individuate 10 famiglie (con figli in età scolare), dei quartieri Romiti e San Benedetto; a ogni nucleo familiare saranno consegnati dei buoni acquisto, emessi uno per ciascuna attività selezionata, per un valore totale di 430 euro.

Sette gli esercizi commerciali selezionati assieme al referente del quartiere Romiti, Stefano Valmori, ai quali è stato accreditato il contributo per il rilascio di buoni-acquisto: Libreria Block Notes di Carla Rafucci, Merceria Abbottonati di Valeria Spadaro, Abbigliamento Mirivesto di Mirella Berardinelli, Bar gelateria Il Golosone di Serena Piraccini, Bar Latteria Stella di Maria Maddalena De Palma, Total distributore della famiglia Lambruschi e Piadina Più, di Giada e Stefania Vitali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un Buono Amico per i nostri quartieri": una serata per sostenere gli alluvionati
ForlìToday è in caricamento