menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un ciclo di incontri sulla Regola di San Benedetto

Per il terzo anno consecutivo l'Assessorato alla Legalità e alla Trasparenza propone un ciclo di appuntamenti settimanali, che avranno luogo nella Stanza del Console Fabrizio affrescata da Felice Giani

Per il terzo anno consecutivo l'Assessorato alla Legalità e alla Trasparenza propone un ciclo di appuntamenti settimanali, che avranno luogo nella Stanza del Console Fabrizio affrescata da Felice Giani, attualmente ufficio del Vice Sindaco. Dopo le serate Tolstoj, l'attenzione quest'anno sarà puntata sulla Regola di San Benedetto e la sua prorompente attualità.

La Regola fu scritta infatti in tempi molto simili a quelli attuali, con l'intenzione di essere guida e non legge; un faro per gli uomini di allora, alle prese con la caduta dell'Impero Romano, come per l'uomo moderno, in cerca di speranza per il futuro. "Crediamo che proporre questo ciclo di incontri - in prima battuta in un luogo volutamente ristretto, come la stanza del Console Fabrizio - sia una scelta significativa, un seminare speranza in tempi difficili, nella convinzione che sia necessaria una "ringhiera", un "cartello stradale" una guida insomma- afferma il vicesindaco Giancarlo Biserna -. Questo è proprio il significato originario della parola regula.

"In questo percorso saremo aiutati dal Prof. Alessandro Russo nelle serate del 12, 19 e 26 novembre alle ore 20,45 - continua Biserna -. Visto il numero limitato di posti nella stanza del Console Fabrizio, si prega di prenotare la partecipazione al numero telefonico 0543 712236 oppure via email a: liana.angelini@comune.forli.fc.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento