menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un confronto online sul dramma dei rifugiati in Bosnia

Intervengono Maria Cristina Molfetta della Fondazione Migrantes, e Silvia Maraone di Ipsia Acli, esperta di Balcani e Migrazioni e coordinatrice di progetti sulla rotta balcanica. Modera Walter Neri di Migrantes Forlì

“La rotta balcanica e l’Europa, dove fallisce l’umanità” è il titolo della conferenza online che si svolgerà venerdì (ore 18.30-19.30) sulla situazione dei Balcani e i processi di accoglienza e inclusione dei migranti. Il collegamento si terrà in diretta streaming su Google Meet (cliccando qui: https://meet.google.com/dzr-zatk-vrn) e sul canale YouTube della Diocesi di Forlì-Bertinoro. L’incontro vuole approfondire il dramma dei rifugiati nei campi profughi bosniaci, al confine con la Croazia.

E’ una situazione che è stata definita “disumana” da Brando Benifei, capodelegazione degli europarlamentari italiani del Pd che sono riusciti a recarsi al campo di Lipa. Posto nell'estremo nordovest della Bosnia-Erzegovina a ridosso della frontiera croata, il luogo è diventato nelle ultime settimane il simbolo dei nuovi disperati che sono tornati ad affollare la famigerata rotta balcanica, l'itinerario della speranza per milioni di migranti asiatici e mediorientali intenzionati a raggiungere fra mille rischi l'Europa occidentale per una vita migliore.

"Il dramma che si consuma a Lipa, in Bosnia Erzegovina – scrive la presidenza nazionale dell’Azione Cattolica - dove circa 900 persone affrontano in condizioni precarie temperature che scendono di anche 10 gradi sotto lo zero, non può trovarci indifferenti. Le immagini di chi fugge dalla miseria e si trova a dover subire ulteriore violenza alla frontiera bosniaco-croata, sono un grido per le nostre coscienze e "rimanere sordi a quel grido, quando noi siamo gli strumenti di Dio per ascoltare il povero, ci pone fuori dalla volontà del Padre e dal suo progetto"". Intervengono Maria Cristina Molfetta della Fondazione Migrantes, e Silvia Maraone di Ipsia Acli, esperta di Balcani e Migrazioni e coordinatrice di progetti sulla rotta balcanica. Modera il dott. Walter Neri di Migrantes Forlì. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento