rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Natale e solidarietà

Un Natale di solidarietà per la Pallacanestro Forlì: anche giochi per i bimbi di ucraini di di Mariupol

"Anche questo vuole essere un Natale all’insegna della solidarietà, con il supporto della grande famiglia biancorossa composta dai partner, dalla società e dai tifosi", spiegano dalla Pieffe 2.015

Un Natale di solidarietà per la Pallacanestro Forlì 2.015. Lorenzo Benvenuti, Giulio Gazzotti e Todor Radonjic, accompagnati dal club manager Andrea Bertini e da Loretta Carbonetti, Maurizio Casanova e Paolo Valmorri di Casta Professional Cooking Equipment, hanno fatto visita alla Caritas Diocesana di Forlì, accolti dal direttore Filippo Monari. Per l'occasione hanno consegnato giocattoli peluche donati dai tifosi in occasione della gara contro la Fortitudo Bologna, che verranno destinati all’Ucraina, in particolare ai giovani abitanti di Mariupol. Casta ha invece consegnato oltre 50 panettoni legati al progetto “Un Natale per gli altri”, portato avanti da Caritas in queste settimane.

Il Natale solidale della Pallacanestro Forlì 2.015

Ma non è l'unica iniziativa. Vincent Sanford, Franco Flan, Lorenzo Penna, Luca Pollone, Daniele Cinciarini e Fabio Valentini, sono stati al reparto di Pediatria dell’ospedale "Morgagni - Pierantoni di Forlì, dove sono stati accolti dal direttore del reparto, il dottor Enrico Valletta, e dal personale sanitario. Dalla società biancorossa "i più sentiti ringraziamenti per l’accoglienza e la disponibilità mostrate". Anche in questo caso i giocatori hanno donato giocattoli e panettoni ai giovani ricoverati nel reparto, ed hanno trascorso un po’ di tempo con loro.

Venerdì pomeriggio una delegazione dell’Associazione Papa Giovanni XXIII è invece arrivata all’Unieuro Arena per prelevare altri giocattoli ed altri panettoni, che saranno destinati alle realtà della Romagna dell’Associazione. "Anche questo vuole essere un Natale all’insegna della solidarietà, con il supporto della grande famiglia biancorossa composta dai partner, dalla società e dai tifosi", spiegano dalla Pieffe 2.015, che porge un ringraziamento a tutti i soggetti coinvolti ed ai supporters. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Natale di solidarietà per la Pallacanestro Forlì: anche giochi per i bimbi di ucraini di di Mariupol

ForlìToday è in caricamento