Un trionfo di sapori e risate: in centinaia in Corso Mazzini per "La Cena che non ti aspetti"

Un altro passo avanti all’interno del progetto "Il Bello che non ti aspetti", che ha già in calendario altri eventi ed incontri coinvolgenti che arriveranno fino a Natale. 

Per allestire la lunga tavolata si sono resi necessari i rinforzi. Con oltre 130 partecipanti si è svolta sabato sera, nei portici di corso Mazzini, "La Cena che non ti aspetti". Si è vissuta una serata conviviale, dove lo scambio l’ha fatta da padrone. Non solo cibo e bevande, ma anche opinioni sul futuro e sulle cose da fare. Dal cous cous alla teglia di pasta al forno, per rimarcare che la multietnicità del quartiere può e deve essere una opportunità per tutti, superando i pregiudizi di tutti. Sono state presentate una quindicina di pietanze, un "gemellaggio" nel segno dei sapori. Alla serata ha presenziato anche l'assessore Marco Ravaioli. Un altro passo avanti all’interno del progetto "Il Bello che non ti aspetti", che ha già in calendario altri eventi ed incontri coinvolgenti che arriveranno fino a Natale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • Violenta rapina in villa: imprenditore derubato nel cuore della notte

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

Torna su
ForlìToday è in caricamento