Un video delle associazioni laicali per raccogliere testimonianze e la voglia di ripartire

Le aggregazioni laicali e gli organismo socio-assistenziali della diocesi di Forlì-Bertinoro hanno realizzato un video e un sito fatto di testi, immagini, video, testimonianze ed esperienze da parte di tutte le realtà ecclesiali della diocesi

Le aggregazioni laicali e gli organismo socio-assistenziali della diocesi di Forlì-Bertinoro hanno realizzato un video e un sito fatto di testi, immagini, video, testimonianze ed esperienze da parte di tutte le realtà ecclesiali della diocesi che descrive come, di fronte alle trasformazioni e alle emergenze di questo tempo, desiderano e vogliono ripartire con passione e speranza. In occasione del Consiglio pastorale diocesano che si svolgerà domenica 21 giugno, Edoardo Russo, presidente della Consulta delle aggregazioni laicali presenterà il risultato del progetto “Per aspera ad astra” con documenti, immagini, video, testimonianze ed esperienze da parte di tutte le realtà ecclesiali.

“Vogliamo raccontare - afferma Russo - come, di fronte alle trasformazioni e alle emergenze di questo tempo, desideriamo e vogliamo ripartire, uniti con passione e speranza, raccontando come stare davanti alle sfide della realtà. L'elaborato vuole essere una bussola per tutti da promuovere in ambiente ecclesiale e da presentare, come appello, alle Amministrazioni comunali della Diocesi. Oggi siamo più consapevoli che nessuno si salva da solo. Solo essendo costruttori di alleanze sapremo educare il nostro sguardo sulla realtà, costruendo insieme il bene comune e affrontando così le sfide di questo tempo con passione e con speranza”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Consulta delle aggregazioni laicali e quella degli organismi socio-assistenziali hanno chiesto alle diverse realtà ecclesiali come stanno vivendo questa circostanza, cosa aiuta ad affrontare la situazione presente, cosa può vincere la paura e cosa ci consente di poter affrontare il futuro con speranza in particolare su dieci temi: famiglia e casa, povertà, ambiente, lavoro ed economia mobilità e trasporto cultura e sport, parrocchie e centri aggregativi, terza età, stile di vita sostenibile, scuola ed educazione. “L’idea pastorale, in accordo con il nostro vescovo, è quella di mettere in luce ciò che abbiamo recuperato - continua Russo - la dimensione spirituale e relazionale che ha rinnovato il nostro essere cristiani adulti e cittadini responsabili. Vogliamo mettere in luce la bellezza, testimoniare il nostro essere Chiesa e testimoni credibili del Vangelo nel mondo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento