rotate-mobile
Cronaca

'Una bici per tutti', 200 bimbi al parco per l'evento solidale

L'attività dell'associazione è volta a sostenere ed aiutare i bimbi nel loro sviluppo cognitivo, emotivo e motorio attraverso il gioco e il movimento

Sabato si è tenuto il primo evento "Una Bici per tutti" di Un Due Tre Stella, associazione no profit, nata in ricordo di Livio Mambelli, che si occupa di psicomotricità funzionale per bambini disabili. L'attività dell'associazione è volta a sostenere ed aiutare i bimbi nel loro sviluppo cognitivo, emotivo e motorio attraverso il gioco e il movimento, garantendo loro continuità e professionalità anche attraverso il recupero fondi affinché questi percorsi gravino meno sulle famiglie.

L'evento "Una Bici per tutti"

"Una bici per tutti" presso il parco CavaRei ha visto la partecipazione di circa 200 bambini con le rispettive famiglie che hanno determinato, a quasi un anno dalla fondazione dell’Associazione, il successo dell'evento, impreziosito dalla presenza di Matteo Montaguti, ex ciclista professionista. E' stato un lavoro di concerto tra i membri dell'Associazione e tutti coloro che si sono resi disponibili per il coordinamento dei vari spazi ludico formativi che hanno visto i bambini realmente protagonisti e coinvolti nelle diverse attività organizzate: il percorso ciclabile di formazione ed educazione stradale con il coinvolgimento della Polizia Municipale di Forlì, il percorso sensoriale e psicomotorio seguito da Diamante Sbarzaglia, il laboratorio di lavorazione della creta con l’aiuto della Tribù dei Piedi Teneri, le letture animate con la Compagnia dei Giunchi e i giochi di Nonno Banter.

L'Associazione ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a questa giornata: i volontari, gli sponsor, la Polizia Municipale e tutti i partecipanti alla lotteria legata all'evento, il Comune di Forlì per la partecipazione attraverso la presenza dell’Assessore al welfare Rosaria Tassinari. "Questa giornata non è stata una mera raccolta fondi ma è stata una vera partecipazione, da parte di tutti i presenti, alla crescita personale di tutti i bambini dell'Associazione - spiegano - una partecipazione alla loro vita e a quella delle loro famiglie, è stato un vero e proprio interessamento per il prossimo da parte della comunità di Forlì e una reale integrazione tra bambini con diverse abilità. Si può dire che è stato un pomeriggio di crescita collettiva poiché tutti si arricchiscono dallo scambio, dal confronto e dall'integrazione".

I vincitori della lotteria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Una bici per tutti', 200 bimbi al parco per l'evento solidale

ForlìToday è in caricamento