Una "dolce" donazione per le case di riposo, il bel gesto del panificio

“In questi giorni che precedono la Pasqua abbiamo pensato di fare un piccolo gesto di solidarietà e donare i nostri bracciatelli"

Una  "dolce" donazione di circa 200 bracciatelli  è  stata destinata a diverse case di riposo: Residenza al Parco (Forlì), Istituto Prati (Forlì), Casa Abbracci (Forlì), Casa di riposo i Girasoli (Predappio), Opera Pia Piccinini (Predappio), Casa di riposo Zauli (Dovadola), Casa di riposo Davide Drudi (Meldola), Casa di riposo Pellegrino Artusi (Forlimpopoli), Casa di riposo Ricci (Premilcuore), Casa di riposo Villa del Pensionato (Rocca San Casciano). 

“In questi giorni che precedono la Pasqua abbiamo pensato di fare un piccolo gesto di solidarietà e donare i nostri bracciatelli", spiegano i fratelli Bassini, titolari del Panificio di Camillo di Predappio. "Seguendo il suggerimento del Consigliere Comunale Maria Teresa Rinieri, abbiamo pensato di effettuare la donazione ad alcune Case di riposo di Forlì e del territorio forlivese nella convinzione e nella speranza che nessuno debba essere dimenticato e lasciato indietro. Noi cerchiamo di fare il possibile anche in questo difficile momento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento