Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Una folla immensa per la Festa del Falò: "Spettacoli che solo la Romagna sa offrire"

Tantissime persone sabato hanno affollato Rocca San Casciano per la Festà del Falò 2018, uno degli eventi più partecipati di tutta la Romagna

foto Alex Moro

Tantissime persone sabato hanno affollato Rocca San Casciano per la Festà del Falò 2018, uno degli eventi più partecipati di tutta la Romagna e che prosegue anche domenica. La formula è quella classica, che tante soddisfazioni - e presenze - ha portato negli anni scorsi e continua a portare nel piccolo paese della Val Montone. I due rioni Borgo e Mercato hanno dato fuoco ai grandi pagliai sulle rive del fiume, costituiti principalmente da rovi e sterpaglie che sono stati allestiti nel corso della settimana precedente l'evento. Nel pomeriggio le torce sono state benedette nella chiesa di Santa Maria delle Lacrime, poi portate sull'argine del fiume da due giovani tedofori: la tradizione vuole infatti che i falò siano dedicati a San Giuseppe affinché favorisca una buona annata per il raccolto o per sciogliere dei “voti” e chiedere “grazie”. Una volta concluse le accensioni, la festa è entrata nel vivo con lo spettacolo pirotecnico sopra l'alveo del fiume e la sfilata dei due carri - quest'anno a tema "Coming soon" - a simboleggiare le due fazioni contrapposte. Domenica, invece, stand aperti a pranzo e doppia sfilata dalle 16:30.

"Una tradizione che si perde nella notte dei tempi, una grandiosa festa di popolo la Festa del Falò di Rocca San Casciano - ha commentato il deputato forlivese Marco di Maio - Spettacoli che solo la Romagna sa offrire. Grazie a chi lavora per assicurare che tutto avvenga in sicurezza".

LE NOTIZIE DI OGGI

Si cappotta con l'auto al ritorno dalla festa: aveva bevuto un po' troppo
Softball, rimonta super: la Coppa Italia torna a Forlì
Raffica di automobilisti in stato d'ebbrezza: tante multe e molte patenti ritirate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una folla immensa per la Festa del Falò: "Spettacoli che solo la Romagna sa offrire"

ForlìToday è in caricamento