Il '500, una mostra da Oscar. La soddisfazione di Drei: "Dimensione internazionale per Forlì"

"L'immagine della nostra città viene dunque proiettata in una dimensione non immaginabile solo fino a pochi anni fa", evidenzia Drei

Il sindaco di Forlì, Davide Drei, esterna la sua soddisfazione per il prestigioso riconoscimento conferito all'esposizione "L'Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio". Il premio, spiega Drei, "conferma e testimonia la geniale intuizione dell'ideatore e del direttore Gianfranco Brunelli, che quattordici anni fa ha dato avvio alla felice stagione delle grandi mostre".

"La straordinaria esperienza dell'esposizione forlivese realizzata nel 2018, ha per la prima volta visto la Chiesa di San Giacomo, che come Comune abbiamo messo a disposizione, quale scenario e parte integrante della mostra stessa ospitata nel complesso dei Musei San Domenico, passando così da luogo dimenticato e di degrado a cornice, tra gli altri, di capolavori di Michelangelo - continua il primo cittadino -. Considero, inoltre, il premio frutto dell'alleanza che in questi anni si è sviluppata e consolidata tra il Comune di Forlì e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e che nel tempo ha generato una delle esperienze culturali più esaltanti e significative, fino ad assumere una rilevanza internazionale ed oggi mondiale. L'immagine della nostra città viene dunque proiettata in una dimensione non immaginabile solo fino a pochi anni fa, che è motivo di orgoglio per tutta la nostra comunità".

Commenta anche il deputato Marco Di Maio: "È un riconoscimento che ripaga gli sforzi compiuti in questi anni da Fondazione, Comune e operatori culturali che attorno agli eventi del San Domenico hanno saputo costruire un contesto di iniziative che hanno arricchito e vivacizzato il territorio. A ciò vanno aggiunte le opportunità di lavoro, di crescita e perfezionamento di nuove professionalità, l’attrazione di pubblico che hanno generato. La strada è tracciata e occorre ribadire la centralità dell’investimento sulle grandi mostre come forma di crescita collettiva della città, del territorio e dei suoi abitanti. Un magnete da potenziare e far crescere sempre più, unendo storia, tradizione e innovazione continua".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Unieuro, contro Treviso non basta il cuore. Poi si abbatte la sfortuna: brutto infortunio per Oxilia

  • Sport

    Unieuro, coach Nicola non vede tutto nero: "Non abbiamo mollato. Ripartiamo da qui"

  • Sport

    Partenza fulminea, ma Cascione non basta: la fame di punti premia il Francavilla

  • Cronaca

    Successo di pubblico per il primo giorno della Segavecchia

I più letti della settimana

  • "A ne sò": la risposta simpatica di Filippo conquista Flavio Insinna e gli studi de "L'Eredità"

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Pensioni più leggere dal primo aprile: ecco le riduzioni fascia per fascia

  • "Piedoni" dell'acceleratore sull'attenti: stanno per fare il loro debutto i Velo Ok di ultima generazione

  • Furti nelle abitazioni, le indagini portano in un covo: trovata refurtiva per 38mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento