rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

La società pubblica delle reti di gas e acqua ha distribuito 35 milioni ai comuni soci

E’ stato presentato il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Unica Reti, società patrimoniale dei 30 Comuni di Forlì-Cesena proprietaria delle reti e impianti del settore idrico e del gas

E’ stato presentato il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Unica Reti, società patrimoniale dei 30 Comuni di Forlì-Cesena proprietaria delle reti e impianti del settore idrico e del gas. L’incontro si è tenuto martedì in Sala Randi del Comune di Forlì, alla presenza dei comuni soci, della presidente di Livia Tellus Romagna Holding Spa Antonella Danesi e di Stefano Bellavista, amministratore unico di Unica Reti.

Il Bilancio di Sostenibilità rappresenta una dichiarazione non finanziaria redatta con cadenza annuale per divulgare le informazioni relative alle ricadute economiche, sociali e ambientali, permette di comprendere e gestire meglio i propri impatti sulle persone e sul pianeta, identificando e riducendo i rischi in cui si imbatte al fine di cogliere nuove opportunità ed agire per trasformarsi in un’organizzazione maggiormente responsabile, affidabile e resiliente. 

“Il tema della sostenibilità – spiega Stefano Bellavista, amministratore unico di Unica Reti - è un fattore fondamentale per consolidare il legame territoriale e garantire una declinazione coerente al passo con l’Agenda 2030 fra impegni dei comuni soci e società.”

Unica Reti risulta essere una società solida e in salute e per questo: dal 2010 ammontano a 35.208.159 euro le somme distribuite ai soci, mentre la società ha finanziato investimenti per oltre 20 milioni di euro. Al fianco dei Comuni soci, la società sostiene anche alcuni degli obiettivi di sviluppo e innovazione che il territorio richiede, tra cui la promozione di progetti di efficientamento e di ottimizzazione della rete di Illuminazione Pubblica, asset strategico anche per ridurre gli impatti enormi che l’aumento dei costi dell’energia ha sui bilanci delle comunità.

Nel corso dell’ultimo triennio ha messo a disposizione, in affiancamento al gestore e di concerto coi Comuni e autorità di settore, oltre 20 milioni di euro a titolo di compartecipazione allo sviluppo e ammodernamento delle infrastrutture idrico e gas.

Sono diverse le iniziative che hanno reso possibile a Unica Reti di raggiungere, d’intesa coi propri soci, gli obiettivi societari di sostenibilità. Tra questi, si segnalano la riqualificazione delle reti di illuminazione pubblica per 5 Comuni, per una decisa riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2, gli interventi capillari per la sensibilizzazione sui temi del “plastic free” e dell’acqua pubblica di rete, le azioni a sostegno del patrimonio storico e culturale dei Comuni con l’Art Bonus e la riqualificazione di aree verdi pubbliche per la creazione di orti urbani per le Famiglie.

Unica Reti, raccogliendo le indicazioni dell’Unione Europea, ha inoltre promosso Smart Land Forlì Cesena 30.0, un progetto d’innovazione territoriale che ha lo scopo di riqualificare e rendere più efficiente la rete di pubblica illuminazione. Lo scopo è quello di consentire ai Comuni soci di usufruire di una rete efficiente e digitalizzata e, al contempo, di assicurare la durata nel tempo del valore patrimoniale anche attraverso la continua ricerca di processi e tecnologie ad alta innovazione in ambito di sviluppo sostenibile. Unica Reti supporta i Comuni soci nello studio e nella valutazione di puro interesse pubblico dei consumi e del livello di efficientamento della rete di illuminazione pubblica, garantendo conoscenza e consapevolezza del reale valore della rete e del migliore efficientamento conseguibile prima di mettere a gara il servizio di riqualificazione e gestione.

All’incontro sono stato sottolineati gli importanti risultati ottenuti dall’Azienda – proprietaria di oltre 8.200 i km di reti idriche e gas nel territorio di competenza – non solo in relazione all’ultimo anno, ma di tutto il percorso virtuoso che ha attivato sin dalla sua costituzione, e che vede quest’anno il raggiungimento del traguardo dei 20 anni di attività.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La società pubblica delle reti di gas e acqua ha distribuito 35 milioni ai comuni soci

ForlìToday è in caricamento