menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unieuro-Scafati nel segno della solidarietà: centinaia di peluche e panettoni sui seggiolini del Palafiera

Una parte verrà devoluta alla Fondazione Buon Pastore – Caritas Forlì Onlus, una parte al reparto Pediatria dell’ ”Ospedale Morgagni-Pierantoni” di Forlì, ed un’altra parte ancora ad alcuni asili delle città

Lo sguardo al futuro ed il sostegno a chi ne ha veramente bisogno. È con questo obiettivo che, in occasione della sfida di contro Scafati, la Pallacanestro 2.015 ha organizzato un’iniziativa che avrà come obiettivo quello di provare a regalare un sorriso a diverse associazioni della città. Domenica, all’Unieuro Arena, ci saranno infatti i peluche donati dal partner Dorelan, che saranno affiancati dai panettoni offerti dal partner Casta Professional Cooking Equipment. Nei giorni successivi alla sfida, il tutto sarà destinato in beneficenza: una parte verrà devoluta alla Fondazione Buon Pastore – Caritas Forlì Onlus, una parte al reparto Pediatria dell’ ”Ospedale Morgagni-Pierantoni” di Forlì, ed un’altra parte ancora ad alcuni asili delle città.

“Fare un regalo significa fermarsi un attimo e pensare - dice Luca Papa di Dorelan, che ha messo a disposizione 140 peluches -. Noi di Dorelan, abbiamo voluto dedicare un pensiero speciale, in un anno così particolare, a chi rappresenta il nostro domani ed il nostro futuro”.

"L’iniziativa di donare i panettoni è un gesto per contribuire in maniera attiva a sostenere le persone in difficoltà, cercando di mandare un messaggio positivo all’intera città - dice Loretta Carbonetti di Casta Professional Cooking Equipment -. È vero che sarà un Natale diverso dal solito, ma vogliamo che sia comunque colmo di speranza. Mi auguro che possa essere l’innesco per tanti, piccoli pensieri positivi da parte di tutti: la mia speranza è che questo gesto possa regalare un sorriso a chi ne ha bisogno: da mesi stiamo vivendo una situazione complicata, ma senza la visione positiva che spero di trasmettere, non vedremo mai la fine di questo brutto periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento