Cronaca

Università, al via l'anno accademico per i novanta studenti del primo anno di Medicina

Saranno quindi 185 gli studenti che frequenterano il nuovo anno accademico nelle aule del campus forlivese e nei nuovissimi laboratori del padiglione Valsalva dell'ospedale di Forlì

Lunedì mattina, all'Aula 15 del campus universitario di Forlì, il professor Franco Stella, coordinatore del corso di laurea di Medicina e Chirurgia di Forlì e direttore della Chirurgia Toracica dell'Ausl Romagna, ha salutato gli studenti del primo anno di Medicina al loro primo giorno di lezione. Erano novantacinque, di cui cinque riservati a studenti internazionali, gli studenti che l'anno scorso avevano iniziato il nuovo corso a Forlì mentre sono stati novanta i posti assegnati quest'anno alla sede forlivese per il primo anno. 

Saranno quindi 185 gli studenti (risultati tra i più preparati in Italia dal test di ammissione nazionale), che frequenterano il nuovo anno accademico nelle aule del campus forlivese e nei nuovissimi laboratori del padiglione Valsalva dell'ospedale di Forlì. "Tutti noi docenti - afferma il professor Stella - siamo molto contenti del fatto che anche quest'anno le iscrizioni al corso di Laurea di Forlì abbiano avuto un grande successo e che gli studenti del secondo anno abbiano espresso grandissima soddisfazione per l'esperienza e la qualità della didattica vissuta a Forlì, come testimoniato in varie occasioni".

La cerimonia è avvenuta nell'ambito dell’Alma Mater Fest del Campus forlivese, festa di accoglienza delle matricole organizzata dal Cusb e dall’Università di Bologna. Come ogni anno anche il Campus di Forlì ha rinnovato la festa delle matricole universitarie che, nonostante le restrizioni della pandemia, ha permesso alle matricole di assistere in presenza alla Lectio magistralis dal titolo: Impegno, sostenibilità e bilancio di genere, tenuta dalla professoressa Benedetta Siboni, docente del Dipartimento di Scienze Aziendali. L’evento si è svolto presso i locali della mensa Universitaria gestita da Er-go che ha anche offerto l’aperitivo agli studenti.

Il presidente di Campus, Luca Mazzara ha introdotto il pomeriggio con un saluto di benvenuto, alla presenza dell’assessore, professor Valerio Melandri che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale cittadina. Contemporaneamente, all’esterno del Teaching Hub, nel parco del Campus, si sono svolte le attività sportive proposte dal Centro Universitario Sportivo Bolognaalma-fest-2021-universita-campus-2

Alma-fest-mazzara-2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, al via l'anno accademico per i novanta studenti del primo anno di Medicina

ForlìToday è in caricamento