rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Il dramma / Villagrappa / Via Firenze

Alluvione a Forlì, dramma in via Firenze: muore annegato in casa dalle acque del Montone

"La realtà ha superato le peggiori previsioni", sono le parole del governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini

C'è una vittima dell'alluvione. Si tratta di un uomo che abitava in via Firenze, nella zona di Schiavonia. L'allarme è scattato intorno alle 22 di martedì. I Carabinieri del comando provinciale di Forlì sono riusciti a mettere in salvo una donna, che chiedeva aiuto dal balcone della sua abitazione. Gli uomini dell'Arma hanno poi fatto ingresso nell'edificio al fine di portare in salvo anche il marito della donna, constatando che l'uomo era già privo di vita nel piano sottostante dell'abitazione, già allagato. 

"La realtà ha superato le peggiori previsioni - sono le parole del governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini -. La realtà è davvero drammatica in molte zone dell'Emilia-Romagna. Avevamo decretato l'allerta meteo ma la quantità d'acqua che è caduta oggi ha già raggiunto e in alcuni casi superato quella che era caduta due settimane fa che già era una pioggia per quantità senza precedenti. Abbiamo molte zone dove i fiumi sono esondati o rischiano di farlo questa notte". La situazione nell'area 'vecchia' dei Romiti è particolarmente critica, con l'acqua che arriva al primo piano delle abitazioni. L'area è raggiungibile dai soccorritori solo attraverso l'uso di gommoni. Anche via Del Portonaccio è completamente allagata. Si segnalano diffusi blackout. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione a Forlì, dramma in via Firenze: muore annegato in casa dalle acque del Montone

ForlìToday è in caricamento