Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

Gli uomini dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto dal dirigente Stefano Santandrea, sono stati allertati venerdì sera poco prima delle 22

Da giorni non si presentava al lavoro e non si faceva sentire con i familiari. Una situazione che ha allarmato la sorella, che ha chiesto l'intervento della Polizia. Poi la tragica scoperta. Un operaio 44enne di nazionalità polacca è stato trovato senza vita nella sua abitazione. Gli uomini dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto dal dirigente Stefano Santandrea, sono stati allertati venerdì sera poco prima delle 22.

La donna era da alcuni giorni che non riusciva a mettersi in contatto col fratello (anche i colleghi era apparsa strana l'assenza dal lavoro). Così si è presentata a casa dell'uomo, in corso Garibaldi, nei pressi della Questura. Munita di chiavi non è riuscita ad aprire la porta dell'abitazione, al primo piano di uno stabile, così ha chiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia. Il personale del 115, affiancato dai poliziotti e dai sanitari del 118, sono entrati passando da una finestra. Una volta all'interno hanno fatto i conti con la tragica scoperta.

Il 44enne è stato trovato morto in camera da letto. Sul posto sono giunti gli agenti della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica per gli accertamenti del caso. Il medico legale ha quindi effettuato una prima ispezione del cadavere. Ma non sarebbero emersi elementi da far ipotizzare una morte violenta. La salma è a disposizione della Procura (pubblico ministero Filippo Santangelo), ma gli inquirenti propendono per un decesso per cause naturali.

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

  • Forlì senza glutine: ecco 3 negozi dove puoi acquistare gluten free

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

Torna su
ForlìToday è in caricamento