Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Uso sproporzionato degli irrigatori: serie di malfunzionamenti alla linea elettrica

e norme vigenti prevedono che “in ogni condizione di funzionamento dell’impianto di irrigazione, la vena continua del getto liquido non deve penetrare nella zona di guardia assegnata "

L’amministrazione comunale, su segnalazione della Prefettura di Forlì-Cesena, invita i cittadini "a fare attenzione ai getti irrigui in prossimità di impianti elettrici e condutture Enel, in quanto un uso non corretto è potenzialmente pericoloso e dannoso nei confronti di persone, impianti e reti di distribuzione di energia elettrica". Tale situazione sta infatti causando un crescente aumento di interruzioni e disturbi nell’erogazione di energia. Le norme vigenti prevedono che “in ogni condizione di funzionamento dell’impianto di irrigazione, la vena continua del getto liquido non deve penetrare nella zona di guardia assegnata nell’intorno di ciascun conduttore o sub conduttore del fascio. Inoltre, nel caso di linea che esercita 15mila Volt,  la distanza di sicurezza prescritta risulta pari a un metro. Si chiede ai cittadini la massima collaborazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uso sproporzionato degli irrigatori: serie di malfunzionamenti alla linea elettrica

ForlìToday è in caricamento