rotate-mobile
Cronaca

Lotta al covid, prima dose di vaccino per oltre 29mila forlivesi. Immunizzato il 71.8% degli over 80

E' quanto emerge nel report fornito dall'Ausl Romagna, aggiornato al 3 maggio

Mentre è partita la somministrazione del siero anti-covid anche agli over 60, nella provincia di Forlì-Cesena sono 102.199 le persone hanno ricevuto la prima dose di vaccino, mentre sono 48.977 coloro che sono già immunizzate grazie alla seconda dose somministrata. E' quanto emerge nel report fornito dall'Ausl Romagna, aggiornato al 3 maggio. Nel resto della Romagna la situazione non è molto diversa: a Ravenna le prime dosi somministrate sono state 96.765, sono 46.780 quelli che hanno già ricevuto anche la seconda dose, mentre in provincia di Rimini hanno avuto la prima dose 77.430 e anche la seconda 36.180.

La copertura vaccinale in Romagna

In Romagna hanno ricevuto la prima dose in 276.394 abitanti, a cui vanno aggiunti 20.500 vaccinati dai medici di medicina generale, mentre sono 131.937 coloro che hanno completato il ciclo vaccinale. Guardando alle fasce d'età, hanno ricevuto la prima dose l'89.3% degli over 80 e il 70.6% tra gli over 70, mentre per quanto riguarda la seconda dose il 73.1% degli over 80 e l'11% degli over 70.

Il confronto tra i territori

A Forlì sono potenzialmente immunizzati 11.988 over 80, con una copertura dell'71,8% (prima dose 14.982 su 16.690 abitanti, pari all'89,8%) e 2.445 over 70, con una copertura dell'12,3% (prima dose 12.236 su 14.067, pari all'70,5%). A Ravenna l'89,4% degli over 80 ha ricevuto la prima dose e il 74,7% la seconda, mentre a Rimini il 87,1% la prima e il 71.7 la seconda e a Cesena il 92,3% la prima dose e il 73% la seconda. Per quanto riguarda la campagna per la fascia 70-79, è potenzialmente immunizzato l'11,4% dei ravennati (prima dose per il 74,5%), il 10,6% dei cesenati (72,6%) e il 10,3% dei riminesi (64,8%).

Personale scolastico

Per quanto riguarda invece la vaccinazione del personale scolastico, che comprende quindi docenti, bidelli ed altri operatori delle scuole, hanno ricevuto la prima dose in 7.591: il dato della provincia di Forlì-Cesena è il più alto considerando che in provincia di Ravenna hanno aderito in 6.357 e in quella di Rimini in 5.739. A questi si aggiungono 813 residenti fuori dal territorio dell'Ausl Romagna. Complessivamente sono state somministrate 304.290 dosi di Pfizer, 40.801 di Moderna, 81.067 di Moderna e 2.713 di Johnson&Johnson.

Sanitari

In lieve crescita in tutta la Romagna la copertura dei sanitari. Siamo all’85,1% del totale, ma la percentuale di vaccinati sale all'88,3% per quanto riguarda i medici e all’86,9% tra gli infermieri e caposala. Buona anche la copertura tra gli operatori socio-sanitari (83,4%) e tra i farmacisti e (88,7).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al covid, prima dose di vaccino per oltre 29mila forlivesi. Immunizzato il 71.8% degli over 80

ForlìToday è in caricamento