Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Vaccino agli anziani, l'emozione di un'infermiera: "Over 85 grintosi e determinati. Abbiamo ancora tanto da imparare"

Nel primo giorno hanno ricevuto la prima dose di siero 227 anziani su un totale di oltre 3mila prenotati

Si è messa in moto martedì mattina, intorno alle 9, la macchina delle vaccinazioni anti-covid per i forlivesi over 85. Nel primo giorno hanno ricevuto la prima dose di siero 227 anziani su un totale di oltre 3mila prenotati. E non sono mancate le emozioni, non solo tra coloro che hanno ricevuto il vaccino contro il nemico invisibile, ma anche tra gli stessi operatori. E' stata, scrive R.S. (le sue iniziali), una delle infermiere vaccinatrici alla Fiera di Forlì, "uno di quei giorni che merita, una di quelle giornate che vai a casa e pensi "Mi piace proprio il mio lavoro!"". 

L'operatrice ha rimarcato "la grinta e la determinazione con cui si sono presentati", definendoli simpaticamente "ultras 85enni": tutti i 227 avevano "una luce nello sguardo di chi ha la consapevolezza che la vaccinazione è un’ulteriore opportunità da non perdere, non come noi che “…non è che l'eccipiente, poi mi fa reazione con l’integratore alla papaya fermentata?!” oppure “…scusi ma posso scegliere io quale iniettarmi!? Perché ho sentito che....”. Nessuna problematica, "educati e preparati", a tal punto da far pensare "se sei tu o loro, in realtà quelli moderni. Tutti con la voglia di non sprecare tempo, perché “ho da fare le mie robe” e che non hanno paura di niente, perché hanno visto anche due guerre".

L'infermiera ha osservato, dalla "signora centenaria che va più veloce della badante", al 99enne che ha confessato "che era uno che finché ha potuto andava a ballare 3 sere a settimana e che "le mie soddisfazioni me le sono tolte”". E poi c'era una nipote che ha accompagnato tutti e tre i nonni all'appuntamento con la puntura. Dall'operatrice un invito a fare " un bel bagno di umiltà: mpariamo la lezione, perché cari giovani e non, questi sono da, come di dice in Romagna, “tnè da cont”. Abbiamo ancora troppo da imparare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino agli anziani, l'emozione di un'infermiera: "Over 85 grintosi e determinati. Abbiamo ancora tanto da imparare"

ForlìToday è in caricamento