Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

"Il sogno di Valeria continua": riapre la Frugale Abbondanza dopo la scomparsa della titolare

A cinque mesi dalla scomparsa di Valeria Vignoli, a metà gennaio, la 'sua' Frugale Abbondanza riaprirà i battenti. Sarà Marta Castellucci, romana trasferitasi a Forlì per amore, a portare avanti l'esperienza della bottega delle stagioni

Il sogno di Valeria continua. A cinque mesi dalla scomparsa di Valeria Vignoli, a metà gennaio, la 'sua' Frugale Abbondanza riaprirà i battenti. Sarà Marta Castellucci, romana trasferitasi a Forlì per amore, a portare avanti l'esperienza della bottega delle stagioni di via Giorgio Regnoli, insieme con Roberto Ramina, che con a Valeria ha creato e fatto crescere l'attività. “Ero una cliente e vivo nella via. Per tutti noi del quartiere la scomparsa di Valeria è stato un colpo”, spiega Castellucci a ForliToday.

“Ero disoccupata e stavo pensando di aprire una mia attività. Anche se ho lavorato come segretaria, sono appassionata di cucina, ed ho pensato che una bottega particolare come questa non potesse chiudere, di posti così non ce ne sono – racconta – . Ho parlato con Roberto ed anche lui ci teneva a portare avanti il sogno di Valeria, questa attività creata da zero”.

Ramina su Facebook annuncia la riapertura: “Valeria è ormai da quattro mesi una assenza che riempie ogni giorno la vita di chi l'ha conosciuta. Nel ricordo di Valeria e per portare avanti il suo sogno di una bottega e di una cucina fatta di valori etici, genuinità, trasparenza ed entusiasmo, Marta e io apriremo a metà del prossimo mese di gennaio una nuova Frugale Abbondanza negli stessi locali di via G. Renoli 42”.

Ora sono in corso i preparativi, i locali saranno rinnovati e Castellucci sta facendo il corso per alimentarista. “La filosofia resterà la stessa – assicura -, cucina casalinga con prodotti rigorosamente a chilometri zero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il sogno di Valeria continua": riapre la Frugale Abbondanza dopo la scomparsa della titolare
ForlìToday è in caricamento