Cronaca

Valle del Montone, dialogo tra scuola e territorio: i Comuni firmano il patto educativo di Comunità

"La scuola e le Amministrazioni Comunali firmatarie si sono così formalmente impegnate a dialogare e collaborare in un’ottica di rete educativa solidale", spiega Lotti

I sindaci dei Comuni di Rocca San Casciano, Portico e San Benedetto e Dovadola hanno sottoscritto, insieme al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Valle del Montone, il patto educativo di Comunità. "Tale progetto - informa il sindaco di Rocca, Pier Luigi Lotti - nasce per arginare gli effetti generati dalla pandemia in ambito scolastico. In particolare, la sospensione delle lezioni scolastiche e la chiusura di attività ludiche, educative, di inclusione e supporto sta colpendo più duramente i bambini e i ragazzi, soprattutto coloro che vivono in condizioni di povertà o marginalità sociale, nonché i più vulnerabili (quali ad esempio i minori con disabilità e i minori stranieri)".

"La capacità di ascolto, di relazione e la coerenza educativa tra adulti sono i fattori che contribuiscono a creare la condizione all’interno della quale bambini e preadolescenti possono agire e vivere in maggior sicurezza i loro naturali percorsi di esperienza e apprendimento - prosegue Lotti -. Le Amministrazioni Comunali coinvolte ritengono importante che la comunità intera si faccia carico di queste funzioni dove gli adulti, consapevoli dell’importanza delle alleanze educative e nel rispetto dei ruoli, siano chiamati a collaborare tra loro al fine di adottare principi e atteggiamenti sociali e regole di comportamento quali modelli di riferimento credibili affinché bambini e preadolescenti apprendano valori, comportamenti e regole condivise quali coordinate indispensabili per esprimersi, convivere e proteggersi".

"E’ fondamentale lo scambio e il dialogo tra scuola, territorio e famiglie per avviare forme sempre nuove di cooperazione, recuperando i principi della sussidiarietà e complementarietà - conclude il sindaco di Rocca -. La scuola e le Amministrazioni Comunali firmatarie si sono così formalmente impegnate a dialogare e collaborare in un’ottica di rete educativa solidale attraverso incontri per verificare e promuovere esperienze e progettualità da attuarsi nel territorio attraverso la rete sociale esistente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle del Montone, dialogo tra scuola e territorio: i Comuni firmano il patto educativo di Comunità

ForlìToday è in caricamento