menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali in azione imbrattano la statua di Morgagni

Un disegno fatto con vernice rossastra è stato notato sul basamento della statua donata alla città nel 1875, in ricordo del fondatore dell'anatomia patologica contemporanea, Gianbattista Morgagni

Era stata ripulita e inaugurata il 25 giugno scorso, con il suo marmo bianco di nuovo lucido, ma, dopo pochi mesi, la statua che sorge davanti al palazzo della Provincia di Forlì-Cesena, porta il segno del vandalismo. Un disegno fatto con vernice rossastra, simile ad una foglia, è stato notato sul basamento della statua donata alla città nel 1875, in ricordo del fondatore dell'anatomia patologica contemporanea, Gianbattista Morgagni, nato a Forlì il 25 febbraio del 1682.


Il colore sta già colando. Il restauro è avvenuto per opera del Rotary Club  e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. C'è chi, a questo punto, si chiede se non sia il caso di rimettere intorno al monumento la cancellata che per anni lo aveva circondato e protetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento