Colpi di ascia contro il portone dei carabinieri: indagini sui vandalismi

Colpi di ascia contro la porta della caserma dei carabinieri di Civitella: è il danneggiamento che è stato operato ai danni del presidio dell'Arma

Colpi di ascia contro la porta della caserma dei carabinieri di Civitella: è il danneggiamento che è stato operato ai danni del presidio dell'Arma nella valle del Bidente mentre all'interno della struttura non c'era nessuno. I vandali hanno danneggiato il citofono che, nel caso dei Carabinieri, non è solo il campanello per identificarsi, ma anche un collegamento con la centrale operativa del 112 in caso di richieste urgenti. I carabinieri hanno avviato le indagini sul gesto, che potrebbe essere connesso a qualche forma di vendetta o ritorsione di qualcuno che ha avuto recenti guai con la giustizia. I danneggiamenti sono avvenuti di giorno, nel cuore del paese e quindi si conta di riuscire a raccogliere elementi utili.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento