rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Taglia vegetazione lungo il Rio Cosina e finisce nei guai

Il Corpo Forestale dello Stato e la Polizia Municipale di Forlì sono intervenuti su un abbattimento ed estirpazione della vegetazione spontanea di ripa lungo il Rio Cosina in su una superficie di circa 5000 metri quadrati

Il Corpo Forestale dello Stato e la Polizia Municipale di Forlì sono intervenuti su un abbattimento ed estirpazione della vegetazione spontanea di ripa lungo il Rio Cosina in su una superficie di circa 5000 metri quadrati. Il Rio Cosina, come gli altri corsi d’acqua pubblici, risulta sottoposto a Vincolo Paesaggistico, e l’esecuzione di opere in tale area soggiace all’obbligo di ottenere preventiva autorizzazione paesaggistica.

I militari hanno riscontrato l’abbattimento di un centinaio di piante ad alto fusto appartenenti alle specie Acero campestre, Salice, Roverella, Robinia, oltre ad un numero imprecisato di piante arbustive. Il danno al paesaggio risulta essere provocato quando l’alterazione del patrimonio naturale è tale da necessitare di un lungo periodo di tempo per la sua riformazione. L’intervento ha permesso di bloccare l’avanzamento del danno apportato all’ambiente in area tutelata. L’area è stata sottoposta a sequestro e il responsabile dell’esecuzione delle opere è stato individuato. Dell’accaduto è stata informata a Procura della Repubblica per il mancato rispetto della normativa vigente.

“All’operazione ha collaborato anche personale in forza alla Polizia Municipale di Forlì, nell’ottica della sempre maggiore collaborazione tra Polizie Locali e Forze di Polizia dello Stato – ha esordito Giovanni Naccarato, Comandante Provinciale del Corpo forestale dello Stato -. E’ bene ricordare che i vincoli paesaggistici permettono di tutelare il paesaggio e la cittadinanza anche dal rischio di dissesto idrogeologico.  Intervenire per bloccare questo tipo di interventi vuol dire tutelare l’ambiente e la sicurezza della cittadinanza tutta”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia vegetazione lungo il Rio Cosina e finisce nei guai

ForlìToday è in caricamento