menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veglia missionaria in Duomo per i 23 missionari forlivesi

La tradizionale veglia presieduta dal vescovo monsignor Lino Pizzi, con la testimonianza del missionario saveriano in Sierra Leone, padre Antonio Guiotto. Il punto sui forlivesi impegnati nelle varie parti del mondo

In Duomo si prega per i missionari nel mondo. Ancora attonita per la recente uccisione nelle Filippine di padre Fausto Tintorio, da 30 anni a servizio dei poveri del paese asiatico, questa sera (venerdì), alle 20.45, la comunità cristiana forlivese si raduna per la tradizionale veglia in preparazione alla Giornata missionaria mondiale. L’evento, giunto all’85° edizione e programmato per domenica prossima in tutto il macrocosmo cristiano, verterà sul tema: “Testimoni di Dio”. Sarà l’occasione per ricordare due figure cristiane che sulla testimonianza operosa hanno imperniato l’intera esistenza: Annalena Tonelli e San Guido Maria Conforti, fondatore dei Missionari Saveriani.

 

A stimolare dal vivo la riflessione dei presenti provvederà padre Antonio Guiotto, missionario saveriano in Sierra Leone. Il religioso aggiornerà i presenti sull’andamento dell’operazione “Riso per Batkanu”, teso a portare i residenti di Batkanu, sperduto villaggio nel nord del paese centrafricano, a riprendere confidenza con la propria terra e cavarci di che vivere. La gente, scappata durante la decennale “guerra dei diamanti”, stenta a tornare alle proprie case. “Il nostro lavoro – dichiara il missionario – consiste proprio nel responsabilizzare i residenti, mettendoli nella condizione di divenire autosufficienti economicamente, potendo contare su terreni fertilissimi rimasti incolti per decenni”. I Saveriani hanno donato alla comunità di Batkanu un piccolo capitale per riprendere la coltivazione del riso. “Un vasto territorio è stato dissodato, e nel giro di 5 anni l'attività dovrebbe auto-sostenersi, fino a produrre sviluppo in ben 60 villaggi”. La veglia diocesana di questa sera darà sicuramente l’occasione per fare il punto sui 23 missionari forlivesi, fra laici e consacrati, impegnati nelle varie parti del mondo.

 

Partendo dall’Africa, se nel cuore della Tanzania troviamo i padri francescani Leonardo Amadori ed Egidio Guidi, a Kibiti, sulle coste dell’Oceano Pacifico, opera la missionaria della Consolata suor Vivalda Spazzoli. In Zimbabwe lavora la laica Caterina Savini, in Gabon il claretiano padre Luciano Brighi, in Kenya don Valerio Valeri della Fraternità “San Borromeo”, mentre Emanuela Maroni insegna in una scuola cattolica di Lagos, capitale della Nigeria. Volando in America Latina, in Venezuela troviamo i sacerdoti “fidei donum” don Dino Campana e don Marcello Vandi, in Cile è attivo da una vita don Angelo Magalotti, mentre in Brasile operano il saveriano padre Pino Leoni (tra gli idios Kayapó) e la “Figlia del Santissimo Redentore” suor Maria Beatrice Aldini. In Colombia svolgono azione evangelizzatrice Silverio Sansavini e la rocchigiana suor Maria Damiana Bosi; in Messico agisce la “Maestra Pia” suor Gianfranca Casadei, mentre don Alberto Bertaccini è a Guayaquil, in Ecuador. In Perù stanno concludendo i primi due anni di missione nell’ambito dell’organizzazione “Operazione Mato Grosso”, i coniugi Andrea Amadei e Francesca Bertini, affiancati dalla volontaria Agnese Pondi.

 

Rimane da citare il laico Andrea Francia impegnato ad Esquipulas, Guatemala, nella realizzazione del villaggio per bambini di strada “Ciudad de la Felicidad”. Francia a novembre riceverà la visita del vescovo di Forlì-Bertinoro monsignor Lino Pizzi, in visita pastorale nel paese centroamericano. Andiamo in Asia: a Iligan, nelle Filippine continua ad operare il padre francescano Carlo Stradaioli. Si segnalano due missionari anche nella vecchia Europa: a Levail, in Francia, opera don Gino Mengoni, mentre a Volgograd (l’ex Stalingrado), in Russia, incontriamo il meldolese Marco Giovanetti, impegnato nella conduzione di una casa della Papa Giovanni XXIII per persone senza fissa dimora.

 

 Piero Ghetti

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento