menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri con gli ovini kinder e le somme provento dello spaccio

I carabinieri con gli ovini kinder e le somme provento dello spaccio

Vende eroina a minore dentro l'ovino kinder, denunciata 27enne

Denuncia dall'alto valore simbolico quella compiuta dai carabinieri l'altro pomeriggio. Una forlivese di 27 anni è stata trovata in possesso di due dosi di 'brown sugar' che nascondeva negli slip

Denuncia dall'alto valore simbolico quella compiuta dai carabinieri l'altro pomeriggio. Una forlivese di 27 anni è stata trovata in possesso di due dosi di 'brown sugar' che nascondeva negli slip, in un contenitore a quelli che si trovano all'interno degli 'ovini' di ciococlato della Kinder. I militari l'hanno sorpresa dopo averla vista vendere eroina ad un tossicodipendente minorenne, che l'aveva avvicinata mentre si trovava in auto con la figlioletta di sei anni.

Fermata dagli uomini dell'Arma nei pressi di porta Schiavonia, la donna aveva mostrato indifferenza sollecitando i carabinieri ad affrettarsi perchè la bambina aveva fame e doveva correre a casa per “fare merenda”. Tuttavia il succinto vestito indossato dalla ragazza rivelava un anomalo rigonfiamento, a cui sulle prime la donna non ha dato importanza salvo poi cedere alle pressioni dei militari e confessare che si trattava di droga 'custodita' all'interno degli slip.


Dal cruscotto i carabinieri hanno sequestrato i 15 euro pagati dal minore per la dose acquistata pochi minuti prima,, mentre nella borsetta la donna aveva 240 euro in banconote di piccolo taglio, che si ritiene essere il guadagno dell'attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento