Domenica, 21 Luglio 2024
Sindacati

Vertenza Start Romagna, la Filt Cgil vince i ricorsi in Corte d’Appello

Il giudice condannò Start Romagna al risarcimento economico delle giornate relative agli anni 2016 e 2017, al riconoscimento delle giornate anche per gli anni successivi ed al pagamento delle spese processuali

Dopo la sentenza numero 253/2021 e numero 254/2021 emesse dal Giudice del Lavoro del Tribunale di Forlì arrivano novità sulla vertenza Start Romagna, portata avanti da Filt Cgil Forlì-Cesena. "La vertenza è iniziata nel 2016 quando i lavoratori di Start Romagna si videro improvvisamente decurtare due giornate di ferie dal monte ore annuale - ricorda il segretario generale della Filt Cgil Forlì-Cesena, Luigi Montesano -. Da qui iniziarono le rivendicazioni da parte della Filt CGIL Forlì Cesena finite poi in Tribunale. Il giudice condannò Start Romagna al risarcimento economico delle giornate relative agli anni 2016 e 2017, al riconoscimento delle giornate anche per gli anni successivi ed al pagamento delle spese processuali".

"Start Romagna nel 2021 nonostante la piena vittoria della Filt Cgil e dei lavoratori e lavoratrici presentò ricorso alla Corte d’Appello - prosegue Montesano -. La Filt Cgil Forlì Cesena facendosi carico dell’aggravio economico ha difeso le lavoratrici e lavoratori, anche presso la Corte d’Appello di Bologna. Fino ad arrivare ad oggi con l’importante risultato ottenuto dal sindacato, assistito dall'avvocato Ivan Carioli Ivan:la Corte d’Appello di Bologna ha rigettato i ricorsi in Appello presentati da Start Romagna Spa nel 2021, ponendo a carico della Società di Trasporti il pagamento delle spese totali del grado d’appello". Conclude Montesano: "Come Filt Cgil Forlì Cesena possiamo per tanto ritenerci soddisfatti per l’importante risultato a favore delle lavoratrici e lavoratori dipendenti Start Romagna, che hanno ottenuto e riconfermato i propri diritti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Start Romagna, la Filt Cgil vince i ricorsi in Corte d’Appello
ForlìToday è in caricamento