rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Vertice in Prefettura per aumentare le strade in cui si possono usare gli autovelox

All’incontro hanno preso parte il sindaco del Comune di Forlì Davide Drei, le forze dell’ordine statali e locali, il rappresentante della Regione Emilia – Romagna

Si è svolto martedì mattina in Prefettura l’Osservatorio Permanente sull’incidentalità stradale per l’analisi congiunta dei dati resi disponibili dalla Regione Emilia – Romagna sugli incidenti stradali registrati in questo territorio provinciale nel biennio 2016/2017. All’incontro hanno preso parte il sindaco del Comune di Forlì Davide Drei, le forze dell’ordine statali e locali, il rappresentante della Regione Emilia – Romagna, nonché le associazioni del privato sociale interessate al tema.

L’analisi così effettuata ha consentito di focalizzare i comportamenti più pericolosi alla guida dei veicoli (guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, eccesso di velocità, distrazione alla guida) che possono causare incidenti stradali.

L'incontro ha preso in considerazione anche la possibilità di aumentare gli autovelox sul territorio, partendo dalla modifica della classificazione delle strade su cui possono essere utilizzati tali dispositivi. Lo scopo - viene sostenuto dalla Prefettura in burocratese - è di "procedere ad una eventuale revisione del decreto prefettizio di individuazione delle strade o tratti di esse classificate formalmente, ai sensi dell’articolo 2, comma 2 del Codice della Strada, di tipo C (strade urbane secondarie) e di tipo D (strade urbane di scorrimento), per l’attività di controllo da remoto del traffico, finalizzata all’accertamento delle violazioni per eccesso di velocità".

Gli autovelox fissi, inoltre, necessitano dell'autorizzazione della Prefettura: "Nell’occasione è stata anche richiamata l’attenzione sulla necessità di acquisire, in ogni caso, la preventiva valutazione della Prefettura, attraverso parere del competente Organo tecnico di Polizia Stradale, per l’installazione di apparecchiature di rilevazione automatizzata della velocità da parte degli enti proprietari delle strade".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice in Prefettura per aumentare le strade in cui si possono usare gli autovelox

ForlìToday è in caricamento