menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Ravegnana, chiude storica pasticceria: "Mi sento un fallimento!"

Si abbassano le saracinesche di diverse storiche attività di via Ravegnana. Come un fulmine a ciel sereno si sono chiuse le porte della pasticceria

Si abbassano le saracinesche di diverse storiche attività di via Ravegnana. Come un fulmine a ciel sereno si sono chiuse le porte della pasticceria “Delices”, mentre qualche metro più in là il punto vendita “Soap Sapone”, inaugurato oltre un anno e mezzo fa, si trasferirà dal primo settembre in viale Italia. “Fa tutto schifo, nessuno ci aiuta”, è l'amaro sfogo della giovane titolare della pasticceria, che da non molto tempo aveva rilevato il negozio dalla precedente gestione.

Su un foglio da quaderno, attaccato sulla vetrina le ragioni della cessione dell'attività: “Mi scuso del mondo in cui l'ho fatto, ma purtroppo mi hanno costretto a farlo. Volevo ringraziare i clienti, che, grazie anche ad una parola buona, mi hanno fatto arrivare fino a qui. Grazie mille per avermi sostenuto mentre volevo mandare a quel paese tutti coloro che hanno avuto pregiudizi perchè ero giovane e non hanno avuto fiducia in me”.

E ancora: “Grazie anche queste persone e allo stato che non aiuta per niente, io sono costretta a chiudere. Non avete idea di quanto mi sento un fallimento! Mi scuso ancora”. Un passante in bici, cliente della pasticceria è amareggiata: “E' un vero peccato, mi dispiace tantissimo. Tra l'altro facevano i bomboloni più buoni di Forlì”. Via Ravegnana sta perdendo appeal: “I clienti si lamentano perchè non ci sono parcheggi – viene evidenziato da un'altra esercente -. I vigili arrivano e fanno subito multe. Si sta degradando sempre di più ed è invasa dagli extracomunitari”. Da lunedì una cosa è certa: non si avvertirà più il delizioso profumo di dolci sfornati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento