Via Romea-Germanica, un tuffo nella storia: fondi per il ripristino del sentiero di Pianetto

"I lavori iniziati qualche giorno fa sono ad opera del Consorzio di Bonifica della Romagna su progetto dell'Ufficio Tecnico del Comune di Galeata", spiega il sindaco Elisa Deo

Trentottomila euro. I promotori della Via Romea Germanica hanno trovato un cospicuo finanziamento statale per la messa in sicurezza del sentiero che transita dal Castello di Pianetto fino a Val di Francia, con la ripulitura dalla vegetazione delle parti murarie rimaste. "I lavori iniziati qualche giorno fa sono ad opera del Consorzio di Bonifica della Romagna su progetto dell'Ufficio Tecnico del Comune di Galeata", spiega il sindaco Elisa Deo.

Si tratta, aggiunge il primo cittadino, di "un intervento prezioso di manutenzione, che riporta alla luce i resti dell'antico maniero medievale particolarmente caro ai Pianettesi e che offre la possibilità di passaggio a camminatori, cicloturisti o semplici visitatori alla scoperta di luoghi interessanti intrisi di storia". Il primo cittadino informa inoltre che "è stata formalizzata inoltre una convenzione con il Gruppo Alpini Alto Bidente per la manutenzione annuale affinché il tratto rimanga transitabile".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento