Cronaca

"Viaggiare sicuri", la Polizia Stradale in campo per aumentare la sicurezza

Lo scopo della campagna è quello di operare un controllo, a livello Europeo e nazionale,  sulle condizione dei veicoli, la sistemazione del carico, le inefficienze tecniche e le regolarità dei documenti

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL” ha programmato nel periodo dal  27 al 30  luglio  e dal 24 e 27 agosto  l’effettuazione della campagna europea congiunta denominata “VIAGGIARE SICURI”, promossa dalla Guardia Civil Spagnola e finalizzata al controllo delle ordinarie condizioni di sicurezza degli autoveicoli e dei veicoli a due ruote che, nel periodo estivo si muovono sul territorio nazionale. La predetta operazione si svolge in concomitanza con l’operazione TISPOL “ TRUCK & BUS, prevista dal 23 al 29 luglio e che ha riguardato i mezzi pesanti ed i autobus.

Lo scopo della campagna “VIAGGIARE SICURI”  è quello di operare un controllo, a livello Europeo e nazionale,  sulle condizione dei veicoli, la sistemazione del carico, le inefficienze tecniche e le regolarità dei documenti del conducente e del veicolo, nonché l’inosservanza dell’uso dei sistemi di ritenuta anche per minori il cui obiettivo  è quello della prevenzione e della sicurezza stradale.

 Questa azione combinata a livello europeo ha la finalità di sviluppare la coscienza e la consapevolezza da parte di tutti i conducenti e utenti della strada che,  nello stesso momento,  tutte le forze di Polizia Stradale dell’Unione Europea stanno operando con le medesime modalità,  strumenti omogenei e obiettivo comune.

A tale scopo, il Compartimento Polizia Stradale per l’Emilia Romagna  ha predisposto sul territorio di propria competenza l’effettuazione, per i due periodi sopra indicati e sulle ventiquattrore,  di controlli mirati .
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Viaggiare sicuri", la Polizia Stradale in campo per aumentare la sicurezza

ForlìToday è in caricamento