rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Verde pubblico

Viale Roma, sono sette i pini che saranno abbattuti: "Necessario perché pericolosi"

L'assessore al Verde, Giuseppe Petetta, replica alle osservazioni di Alessandro Ronchi, coportavoce di Europa Verde Forlì-Cesena

Sono sette i pini interessati dagli abbattimenti in viale Roma. A comunicarlo è l'assessore al Verde, Giuseppe Petetta, replicando alle osservazioni di Alessandro Ronchi, coportavoce di Europa Verde Forlì-Cesena secondo il quale "la straordinaria bellezza del tratto di via Emilia che congiunge il Ronco con Piazzale della Vittoria viene impoverita, e oltraggiata". "Si tratta di abbattimenti dovuti  - è la premessa di Petetta -. Questa amministrazione, da quando si è insediata, sta facendo un monitoraggio continuo in merito alla stabilità delle alberature di proprietà del Comune presenti in città. Gli alberi vengono classificati secondo quattro classi, dalla A alla D, e quando i professionisti specializzati in questa tipologia di verifiche con appositi strumenti riscontrano la presenza di alberi di classe D è obbligatorio, e non facoltativo, disporne l'immediato abbattimento al fine di tutelare la pubblica incolumità". Ed è quello che sta accadendo in viale Roma: "Stiamo parlando di sette alberature e proprio perchè si tratta di alberi di classe D non è necessaria una comunicazione preventiva da apporre sulla pianta stessa". 

Definendo "strumentali" le parole di Europa Verde, l'assessore sottolinea come nel corso del mandato siano nati una decina di boschi urbani "ed altrettanti sono in fase di programmazione. Abbiamo messo a dimora circa diecimila piante, alti più di un metro e che stiamo tutelando con irrigazioni continue e sistemi di protezione con recinzioni in attesa che possano prendere vita". L'assessore cita come altri esempi di valorizzazione del verde quelli di viale Gramsci e viale Della Libertà, "dove abbiamo rimpiantato dei filari dove si erano verificati in passato abbattimenti". Altro progetto di riqualificazione dei viali riguarderà anche viale Risorgimento, dove sono in atto i lavori di rifacimento dei marciapiedi: "Le aiuole attualmente libere vedranno la messa a dimora di alberi". Per quanto concerne viale Roma, "si tratta di un'arteria storica. Ogni singola strada ha la sua peculiaretà e ragioneremo su come ripiantumare il viale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Roma, sono sette i pini che saranno abbattuti: "Necessario perché pericolosi"

ForlìToday è in caricamento