rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Superenalotto

Superenalotto, il regalo di Natale arriva in ritardo: sfiorato il "6" da sogno da 140 milioni

La giocata vincente è stata convalidata nella tabaccheria "Soprani" di corso Armando Diaz 75, nel cuore del centro storico

Un solo numero e in queste ore Forlì sarebbe balzata al centro della cronaca nazionale per una delle vincite più importanti della storia del Paese. La città mercuriale è infatti tra le "sette sorelle" dell'11 gennaio ad aver visto realizzato un “5” del valore di 23.965,55 euro. La giocata vincente è stata convalidata nella tabaccheria "Soprani" di corso Armando Diaz 75, nel cuore del centro storico. Ancora ignota la persona che è stata baciata dalla Dea Bendata e che si è visto recapitare "con ritardo" l'inaspettato regalo di Natale.

"Si tratta di una semplice schedina, che potrebbe essere da 2 o 5 euro, e non un sistema - tiene a precisare Luciano Soprani, che gestisce insieme alla moglie Paola il punto vendita -. E' stata giocata poche ore prima dell'estrazione di martedì sera, tra le 15 e le 16". Questi i numeri estratti del concorso numero 5: 15, 22, 24, 33, 38 e 71 (Jolly 47 e Superstar 45): "Abbiamo attaccato il cartello della vincita e siamo contenti. Il momento che stiamo vivendo non è dei migliori e questa notizia ci rallegra". 

Soprani è da oltre trent'anni che gestisce la tabaccheria e non sono mancati gli incontri con la Dea Bendata, che ha dispensato vincite piuttosto importanti al SuperEnalotto: "Andando a memoria, quella di martedì è la quinta vincita importante. La prima fu in lire, 255 milioni, poi ce ne fu un'altra da 103mila euro, quattro anni fa un unico 4 con "Stella" in tutt'Italia da 38mila euro. Sembrano tante, ma bisogna considerare che sono qui in tabaccheria da oltre trent'anni. Anche al Lotto abbiamo avuto vincite da diverse migliaia di euro, così come al Gratta & Vinci, con quattro biglietti da 10mila euro ed uno da 100mila". 

Intanto il jackspot al Superenalotto sale ancora arrivando a toccare i 139 milioni di euro che saranno in palio nella prossima estrazione. L'ultima sestina vincente è arrivata il 22 maggio scorso, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone (Formia) mentre in Emilia Romagna l’ultimo Jackpot centrato risale a settembre 2019, con i 66,3 milioni finiti a Montechiarugolo, in provincia di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superenalotto, il regalo di Natale arriva in ritardo: sfiorato il "6" da sogno da 140 milioni

ForlìToday è in caricamento