rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Vini pregiati rubati, un bottino da 40mila euro arrivato fino a Milano

"Temiamo che ora il vino venga venduto lì e vogliamo mettere in guardia i possibili compratori. Se vi offrono questi grandi vini a prezzi stracciati, sappiate che è possibile che sia il bottino dei ladri"

La partita di vino rubato nella notte tra sabato e domenica alla “Integra” di Forlì è arrivata fino a Milano. Un carico di  Sassicaia dal 1980 al 2009, e poi Ornellaia, Masseto, il californiano Opus One e altro ancora. In totale 312 bottiglie, di vini pregiatissimi, per un valore di  40 mila euro. Le vittime sono i proprietari di Mgm Mondo del Vino, colosso piemontese da 25 milioni di bottiglie l’anno. Uno dei loro, Marco Martini, racconta che i grandi vini da collezione erano stati acquistati per alcune degustazioni alla cieca e per rivenderli sul mercato.

“Il furto è avvenuto nel nostro magazzino di Forlì – ricostruisce Marco Martini, responsabile commerciale di MGM Mondo del Vino– assieme al vino è stata rubata anche un’auto aziendale, una Skoda station wagon. Aveva il Telepass, che ha registrato il passaggio a Milano. Per questo temiamo che ora il vino venga venduto lì e vogliamo mettere in guardia i possibili compratori. Se vi offrono questi grandi vini a prezzi stracciati, sappiate che è possibile che sia il bottino dei ladri”.

“Questi vini erano in un nostro piccolo magazzino di Forlì nelle vicinanze dell’autostrada, conservati in luogo a temperatura condizionata al fine di preservarne la qualità nel tempo e costituivano la nostra piccola collezione che stavamo sviluppando di anno in anno. I ladri, usando una nostra macchina sono arrivati nella zona di Milano, come da tracciato Telepass ancora presente nella nostra automobile”, conclude Martini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini pregiati rubati, un bottino da 40mila euro arrivato fino a Milano

ForlìToday è in caricamento