I vini della val Bidente protagonisti al "Vinitaly": la Pertinello tiene a battesimo il nuovo Riesling

Tra i punti di forza dell'azienda della val Bidente c'è anche e soprattutto il "Metodo Classico": una 'bollicina' che negli anni passati ha ricevuto la medaglia di bronzo al prestigioso Decanter World Wine Awards.

C'era anche la val Bidente al Vinitaly di Verona, la grande kermesse del vino e dei distillati, che si tiene a Verona dal 1967, con cadenza annuale. Le decine di migliaia di visitatori del salone, che raccoglie produttori, importatori, distributori, ristoratori, tecnici, giornalisti e opinion leader, hanno infatti potuto visitare lo stand dell'azienda Pertinello di Galeata della famiglia Mancini, conosciuta in tutta Italia e non solo in Romagna per la grande qualità del proprio vino.

Nello stand dell'azienda, che possiede i vigneti nelle colline immediatamente alle spalle di Civitella, anche se nel territorio del comune di Galeata e ad un'altitudine tra i 300 e i 450 metri, erano presenti Matteo Mancini in rappresentanza della proprietà, il direttore commerciale Fulvio Leoni ed il responsabile della tenuta, Filippo Leoni di Civitella. Ed è proprio quest'ultimo ad evidenziare il nuovo arrivato, il Riesling: "A Verona lo abbiamo tenuto a battesimo. Da sempre la nostra mission è quella di puntare non tanto alla quantità, ma alla qualità del prodotto. La produzione è relativamente bassa, ma riusciamo a regalare ai nostri clienti delle vere e proprie perle nel panorama enologico italiano".

"Il Riesling - ha aggiunto Leoni - si va ad aggiungere alle diverse etichette che ormai sono diventate un punto di riferimento per gli appassionati. Dal Sasso Riserva al Pertinello, senza dimenticare il Bosco o il Pinot Nero". Tra i punti di forza dell'azienda della val Bidente c'è anche e soprattutto il "Metodo Classico": una 'bollicina' che negli anni passati ha ricevuto la medaglia di bronzo al prestigioso Decanter World Wine Awards.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sulla provinciale del Rabbi c'è chi sfreccia oltre i 100 km/h: arriva il momento dei Velo Ok

  • Cronaca

    In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Politica

    Interviste ai candidati, Ravaioli: "In noi lo spirito civico, i forlivesi non si innamorano della città con una delibera"

  • Cronaca

    Infusi alla "maria" per calmare i genitori ultranovantenni: arrestato un 55enne

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Alluvione a Villafranca: strade libere dall'acqua, cittadini alle prese coi danni

  • Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

Torna su
ForlìToday è in caricamento