Violenta lite tra una giovane coppia, lei trovata sanguinante. La Polizia indaga

I fatti si sono consumati mercoledì pomeriggio. Indaga la Polizia

Gli agenti delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Forlì, diretto dal dirigente Stefano Santandrea, indagano su una violenta lite avvenuta in un'abitazione della periferia mercuriale e nella quale è rimasta ferita una donna. I fatti si sono consumati mercoledì pomeriggio. Il personale in divisa è intervenuto dopo che era stata segnalata un'accesa lite in corso. Sul posto i poliziotti hanno trovato una coppia di giovani che stava discutendo animatamente, appurando che la ragazza necessitava di cure mediche.

Perdeva infatti sangue dal naso a causa dei colpi subìti. Soccorsa dal personale del 118, è stata trasportata all'ospedale "Morgagni-Pierantoni", dove è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni. Gli agenti nel frattempo hanno perquisito l'abitazione: i detective ipotizzano, ma il condizionale è d'obbligo, che il litigio fosse dovuto al consumo di stupefacenti.

È stato infatti rinvenuto una modica quantitativa di sostanza la cui natura è in corso di accertamento. Al momento la ragazza non ha sporto querela ed il ragazzo ha abbandonato la casa. Sono in corso accertamenti per verificare eventuali pregressi maltrattamenti che, al momento, seppur accennati dalla giovane, non sono suffragati da elementi di fatto come precedenti interventi o ricoveri/cure mediche prestati nel passato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento