rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Maltempo

Violentissimo temporale si scatena sulla città: grandinate e allagamenti in centro storico

Un violentissimo temporale, accompagnato anche dalla grandine, si è abbattuto sulla città

Il finimondo si è scatenato poco prima delle 14.30. Un violentissimo temporale, accompagnato anche dalla grandine, si è abbattuto sulla città. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna aveva diramato per sabato un'allerta meteo "gialla", indicando "condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali, localmente di forte intensità, più probabili lungo la fascia pedemontana e appenninica, con possibili effetti e danni associati". Il nubifragio ha generato ruscellamenti, ma anche rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua minori.

METEO - Violento temporale, la spiegazione

VIDEO - Alberi crollati, sottopassaggi allagati e danni

In alcune aree il temporale si è abbattuto con un'intensità di 295 millimetri di precipitazione all'ora, come registrato in zona aeroporto, dove in meno di mezz'ora sono caduti oltre 50 millimetri di pioggia. In centro storico sono caduti invece oltre 31 millimetri. Una quantità impressionante in così pochi minuti, con le caditoie che non sono riuscite a contenere tutta l'acqua caduta in così pochi minuti. La strade, in particolar modo nella zona di Ca'Ossi, letteralmente bombardata dalla grandine, si sono trasformate improvvisamente in piccoli torrenti. Due auto sono rimaste bloccate nell'acqua nel sottopasso ferroviario di via Bertini. Chiusa temporaneamente la tangenziale di Forlì in entrambe le direzioni, dal chilometro 0 al chilometro 7,962, con uscita obbligatoria allo svincolo 10 al chilometro 5,300, per allagamenti in corrispondenza nei sottopassi di viale Roma e dell'aeroporto. La superstrada, presidiata dalla Polizia Locale, è stata riaperta alle 18.10. 

VIDEO - Il centro storico finisce sott'acqua

Allagamenti sono stati segnalati all'altezza della stazione ferroviaria, ma anche nel cuore del centro storico. Sott'acqua sono finiti durante il nubifragio Corso Mazzini e corso della Repubblica, ma piccoli ruscellamenti si sono registrati anche in Piazza Saffi, dove in questo weekend è in programma il Mercato Europeo. Criticità anche in via Costiera, dove si è dovuti intervenire con un autospurgo. Fortunatamente non vi sono stati incidenti. Ad accompagnare il nubifragio anche forti raffiche di vento, la più violenta di 78,9 chilometri orari. Passata la sfuriata è stato uno scatenarsi di sirene. Diversi gli alberi caduti, in principale è stato un grande albero all'intersezione tra viale Roma e via Monari, rimosso dai Vigili del Fuoco come intervento prioritario, dal momento che non si registrano feriti o persone in difficoltà. Alberi e rami crollati anche in via Monari, via Gramsci e via Dragoni.

VIDEO - Strade come torrenti

Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco, circa una cinquantina quelli svolti nelle prime 3 ore e una quarantina ancora in attesa, in gran parte per allagamenti di scantinati in centro storico, soccorsi ad automobilisti in difficoltà, pali che sostengono linee elettriche e telefoniche danneggiati, qualche tendaggio pericolante esterno alle abitazioni e taglio di piante pericolanti. Il comando di Forlì ha messo in campo 7 squadre per far fronte all'emergenza, ma rinforzi sono arrivati anche da Bologna, Ferrara e Rimini. Tutto regolare, invece, al San Domenico: "Le sale espositive non sono state interessate in alcun modo dagli effetti del maltempo, per cui la mostra sui Preraffaelliti è regolarmente aperta ed osserva il normale orario d'apertura dei week end, cioè fino alle 20", fanno sapere gli organizzatori della mostra.

foto-interventi-vigili-fuoco-2

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

La tempesta non ha risparmiato nemmeno Forlimpopoli e Predappio. Con il passaggio temporalesco la colonnina di mercurio ha subìto un sensibile crollo, passando da una massima di 23,8°C a 12,3°C. Domenica il cielo si presenterà sereno, con temperature oscillanti intorno ai 26°C. Lunedì si alterneranno schiarite ed annuvolamenti. "La persistenza di correnti atlantiche, a curvatura ciclonica, porterà tempo generalmente instabile per l'intero periodo considerato con piogge e temporali intervallati a parziali schiarite - informa il servizio meteorlogico dell'Arpae -. La giornata di mercoledì appare al momento quella con fenomeni più deboli ed isolati, mentre giovedì le precipitazioni dovrebbero risultare diffuse. Le temperature oscilleranno intorno a valori leggermente inferiori alla media del periodo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentissimo temporale si scatena sulla città: grandinate e allagamenti in centro storico

ForlìToday è in caricamento