rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Molestie e abusi sessuali su una studentessa di 15 anni sul bus, condannato l'aggressore

Una volta a bordo, l'uomo avrebbe iniziato a molestare la minore, la quale - terrorizzata - ha chiesto aiuto telefonicamente a un amico, che l'ha raggiunta alla fermata del bus di Ravenna

Arriva una condanna a 4 anni e 8 mesi per il 63enne, originario del Congo ma residente a Forlì, che era stato arrestato a Ravenna dopo essere stato accusato di avere abusato di una studentessa 15enne su un autobus della linea Forlì-Ravenna. I giudici del tribunale ravennate hanno quindi accolto la tesi dell'accusa, mentre da parte sua il 63enne avrebbe sempre negato ogni responsabilità.

I fatti risalgono allo scorso settembre. Il 63enne avrebbe approcciato la minore, in attesa dell'autobus per Ravenna, a una fermata a Forlì. Una volta a bordo, l'uomo avrebbe iniziato a molestare la minore, la quale - terrorizzata - ha chiesto aiuto telefonicamente a un amico, che l'ha raggiunta alla fermata del bus di Ravenna. La giovane ha poi denunciato il tutto insieme alla madre alle forze dell'ordine, che hanno aperto le indagini. Il 63enne deve rispondere di violenza sessuale aggravata dalla minore età. La notizia è riportata sulle edizioni locali dei quotidiani in edicola mercoledì.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie e abusi sessuali su una studentessa di 15 anni sul bus, condannato l'aggressore

ForlìToday è in caricamento