Cronaca

Volano coltellate per questioni di gelosia, arrestato l'aggressore

Duello rusticano nella serata di venerdì al quartiere Cava dove gli agenti della polizia di Stato hanno trovato un ragazzo con una ferita da taglio al fianco

Duello rusticano in piena regola quello andato in scena nella serata di venerdì al quartiere Cava dove, intorno alle 20, è scattato l'allarme per un ragazzo trovato a terra con una profonda ferita da taglio al fianco sinistro. Ad avvertire la polizia di Stato è stato un passante che, soccorso il giovane, ha chiamato il 112 per chiedere aiuto. Sul posto si sono precipitate le Volanti e gli agenti sono riusciti a parlare col ferito, risultato essere un faentino 33enne, che ancora cosciente ha spiegato di essere stato aggredito da un suo conoscente per questioni di gelosia. Mentre il ragazzo è stato trasportato all'ospedale, una seconda Volante si è presentata a casa del 28enne forlivese indicato dal 33enne. Messo alle strette, l'aggressore ha quindi indicato agli agenti il luogo dove si era disfatto del coltello utilizzato durante l'aggressione. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i due si conoscevano in quanto il faentino in passato aveva intrattenuto una relazione con l'attuale ragazza del forlivese. Gli investigatori non escludono che tra il 28enne e il 33enne ci fosse già una vecchia ruggine a causa della gelosia reciproca. Il ferito, nel frattempo, è stato dimesso dal pronto soccorso con una prognosi di 10 giorni mentre l'aggressore è stato sottoposto a fermo e, nella mattinata di sabato, il giudice ha convalidato l'arresto disponendo per lui la custodia cautelare ai domiciliari in attesa del processo fissato per il prossimo 5 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volano coltellate per questioni di gelosia, arrestato l'aggressore

ForlìToday è in caricamento