Cronaca

Sicurezza fuori dalle scuole, il Comune cerca "Nonni vigile": come presentare domanda

Dal 6 al 27 agosto sarà possibile presentare la propria disponibilità a svolgere l'attività nell'ambito del progetto "Scuola Sicure"

L'amministrazione comunale di Forlì cerca "nonni vigile" per aiutare i bambini ad entrare ed uscire da scuola in tranquillità e sicurezza. Dal 6 al 27 agosto sarà possibile presentare la propria disponibilità a svolgere l'attività nell'ambito del progetto "Scuola Sicure" del Comune di Forlì. Il Nonno vigile svolge funzioni di ausilio per l'attraversamento degli alunni sui passaggi pedonali posti in prossimità delle scuole, all'entrata e all'uscita degli alunni. Il progetto avrà come durata l'intero anno scolastico 2018/2019, seguendo le chiusure previste dal calendario scolastico. Potranno presentare domanda i cittadini residenti a Forlì che, avendo compiuto 55 anni di età, siano titolari di pensione o siano in attesa di pensione, con pratica in corso.

L'Unità Partecipazione procederà alla formulazione di apposite graduatorie, distinte per plesso scolastico. Il servizio verrà effettuato in base alle richieste provenienti dalle scuole site del territorio comunale e alle indicazioni del Corpo di Polizia Municipale che garantisce il coordinamento operativo del progetto, promuovendo iniziative di qualificazione e aggiornamento. Il Nonno vigile è tenuto a partecipare ai momenti di informazione e formazione e l’affidamento di tale incarico sarà assegnato dopo il superamento del periodo di formazione, con dichiarazione di idoneità alla mansione da parte del Comandante del Corpo di Polizia Municipale. Le informazioni in merito alla presentazione della domanda sono scaricabili dal 6 agosto dal sito www.comune.forli.fc.it, nella sezione "Bandi/avvisi/gare/concorsi" alla voce "Avvisi"; Unità Partecipazione - tel. 0543 712299/2313 - e-mail: unita.partecipazione@comune.forli.fc.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza fuori dalle scuole, il Comune cerca "Nonni vigile": come presentare domanda

ForlìToday è in caricamento