menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla gru al traliccio della stazione: l'aspirante suicida colpisce ancora

Voleva buttarsi da un traliccio, andando così a paralizzare il traffico ferroviario. E' successo nel primo pomeriggio di martedì lungo la Bologna-Rimini. Sul posto le forze dell'ordine

Voleva buttarsi da un traliccio, andando così a paralizzare per tre ore il traffico ferroviario. E' successo nel primo pomeriggio di martedì lungo la Bologna-Rimini. Un cittadino marocchino che attorno alle 12,30 è salito in cima ad un traliccio alto oltre venti metri dell'illuminazione della stazione di Forlì, minacciando di gettarsi nel vuoto. Sono arrivate le forze dell'ordine e vigili del fuoco che con un'autoscala hanno cercato di convincere l'uomo a scendere dalla sua pericolosa posizione.

L'opera di convincimento è durata a lungo, mentre l'uomo ad ogni tentativo di avvicinarlo si cospargeva il corpo con della benzina da una bottiglia che aveva con sé, minacciando di darsi fuoco. Solo l'intervento di un funzionario della locale questura e della moglie del magrebino ha convinto l'uomo, poco prima delle 15,30 a scendere dal traliccio.

L'extracomunitario è stato portato in questura. Si tratterebbe dello stesso che lo scorso 2 febbraio salì sotto una fitta nevicata su una alta gru in Piazza Saffi, sempre minacciando di gettarsi nel vuoto. L'uomo chiederebbe il rinnovo del suo permesso di soggiorno, scaduto e non rinnovato in quanto senza un lavoro. A quel punto la circolazione ferroviaria è potuta riprendere, ma la situazione è rimasta caotica per via dei forti ritardi accumulati e di tutte le coincidenze saltate.I convogli hanno accumulato ritardi tra 30 e 138 minuti.

Il treno Intercity 608 da Lecce a Bologna C.le è deviato tra le stazioni di Rimini e di Bologna via Ravenna poiché sono state cancellate le fermate di Cesena, Forlì e Faenza. Il treno EurostarCity 9818 da Lecce e diretto a Milano Centrale ha invece accumulato un ritardo di ben 138 minuti. L'Intercity 609 da Bologna a Lecce è stato costretto a fermarsi a Castel San Pietro, mentre l'Eurostar 9813 da Milano a Lecce è stato fermo a Bologna Centrale. Bloccato a Cesena il treno 9816 da Lecce a Venezia Santa Lucia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento