Vuole uscire di casa senza farsi scoprire, precipita dal primo piano: paura per una 17enne

Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio nella prima periferia di Forlì. A ricostruire l'episodio sono stati gli agenti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato

Voleva uscire di casa senza farsi accorgere dalla nonna, ma è precipitata. Fortuna ha voluto che l'impatto non è stato particolarmente violento poichè avvenuto dal primo piano. A restare ferita una diciasettenne straniera. Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio nella prima periferia di Forlì. A ricostruire l'episodio sono stati gli agenti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato.

Dai primi accertamenti svolti, sentendo le persone presenti e i familiari, pare che la ragazza, che ha sempre mantenuto un comportamento irreprensibile, intendesse uscire da casa senza che la nonna – presso la quale abita al momento – si accorgesse del suo allontanamento, per aggiungere amici a Bologna.

E’ stata la stessa infortunata a chiedere aiuto, telefonando alla madre che al momento si trova all’estero per lavoro, la quale a sua volta ha avvisato la nonna che non si era accorta di nulla. Dalle verifiche svolte non sono emersi elementi per pensare alla volontà della giovane di commettere un insano gesto. La giovane è stata trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Ora è ufficiale: da domenica Emilia Romagna in zona gialla. Bar e ristoranti riaprono fino alle 18. Poi solo asporto o consegne a domicilio

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento