menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vuoto a teatro: tanti spettacoli annullati in tutta la Romagna

Accademia Perduta fa il punto sugli spettacoli riprogrammati o cancellati nei suoi teatri: sono 18 gli spettacoli "saltati"

In seguito alle ordinanze in vigore in tutta l'Emilia-Romagna che hanno causato il rinvio di tanti eventi e manifestazioni, sono tanti gli spettacoli annullati o rinviati nei teatri romagnoli. Accademia Perduta/Romagna Teatri, che gestisce molti "sipari" romagnoli, comunica la situazione aggiornata degli appuntamenti previsti fino a domenica 8 marzo compresa.

In totale sono 18 gli spettacoli riprogrammati sui sette teatri gestiti. Per alcuni si sono trovate date alternativi, ma altri non potranno avere luogo.

Di seguito gli spettacoli riprogrammati e/o annullati nei vari teatri romagnoli gestiti da Accademia Perduta/Romagna Teatri.

Teatro Diego Fabbri di Forlì:

•    Rossini Ouvertures di Spellbound Contemporary Ballet previsto per la rassegna Danza il 29 febbraio andrà in scena domenica 19 aprile alle ore 21;
•    il reading I fatti della Uno Bianca di Michele Di Giacomo previsto al Ridotto del Teatro per la rassegna Incontri il 5 marzo andrà in scena giovedì 23 aprile alle ore 18;
•    I Miserabili con Franco Branciaroli previsto per la rassegna Prosa dal 5 all’8 marzo andrà in scena dal 13 al 16 aprile.

Teatro Masini di Faenza:

•    Storia di un oblio con Vincenzo Pirrotta previsto per la rassegna Contemporaneo al Ridotto del Teatro il 25 febbraio andrà in scena lunedì 27 aprile alle ore 21;
•    La vedova allegra con Elena D’Angelo previsto per la rassegna Operetta il 1° marzo andrà in scena domenica 26 aprile alle ore 16;
•    i docufilm Solo no e Hambachers previsti per la rassegna Il Cinema della Verità al Ridotto del Teatro rispettivamente il 26 febbraio e 3 marzo sono annullati; 
•    Andy & Norman con Gigi e Ross previsto per la rassegna Comico il 4 marzo andrà in scena in data da definire;
•    in via precauzionale, lo spettacolo Chi vive giace del Teatro Biondo di Palermo previsto per la rassegna Prosa il 10, 11 e 12 marzo andrà in scena mercoledì 15 (Turno A), giovedì 16 (Turno B) e venerdì 17 aprile (Turno C) alle ore 21.

Teatro Goldoni di Bagnacavallo:

•    Storia di un oblio con Vincenzo Pirrotta previsto al Ridotto del Teatro il 29 febbraio è annullato;
•    in via precauzionale, lo spettacolo Chi vive giace del Teatro Biondo di Palermo previsto per il 9 marzo andrà in scena lunedì 20 aprile alle ore 21.

Teatro Walter Chiari di Cervia:

•    Nel mezzo del casin di nostra vita con Maurizio Lastrico previsto per la rassegna Comico il 3 marzo andrà in scena giovedì 23 aprile alle ore 21;
•    Valentina vuole di Progetto g.g. previsto per la rassegna Favole il 7 marzo andrà in scena sabato 28 marzo alle ore 21;
•    in via precauzionale, lo spettacolo Chi vive giace del Teatro Biondo di Palermo previsto per la rassegna Prosa il 13 e 14 marzo andrà in scena sabato 18 (Turno A) e domenica 19 aprile (Turno B) alle ore 21.

Teatro Il Piccolo di Forlì:

•    Storia di un oblio con Vincenzo Pirrotta previsto per la rassegna Moderno2 il 26 febbraio andrà in scena martedì 28 aprile alle ore 21;
•    Cenerentola in bianco e nero della compagnia Proscenio Teatro previsto per la rassegna Favole il 1° marzo andrà in scena in data da definire.

Teatro Dragoni di Meldola

•    Zuppa di sasso della compagnia TCP Tanti Cosi Progetti previsto per la rassegna A Teatro in Famiglia il 29 febbraio andrà in scena sabato 18 aprile alle ore 21;
•    in via precauzionale, La Classe con Claudio Casadio, Andrea Paolotti e Brenno Placido previsto per la rassegna Prosa il 9 marzo andrà in scena lunedì 23 marzo alle ore 21.

Teatro di San Leo a Pietracuta:

•    Enrichetta dal ciuffo della compagnia Teatro Perdavvero previsto per la rassegna Un Teatro per i Ragazzi il 29 febbraio andrà in scena in data da definire.


La programmazione delle matinée di Teatro per le Scuole è sospesa fino al 15 marzo 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento