rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

"Wall of dolls": all'ospedale Morgagni Pierantoni un muro di bambole contro la violenza sulle donne

Venerdì 25 novembre alle 10 ci sarà l'inaugurazione dell’installazione “Wall Of Dolls” all’ingresso del Padiglione Morgagni, con la partecipazione delle autorità del tavolo interistituzionale per il contrasto alla violenza e del centro antiviolenza

Sostenere e incoraggiare le donne vittima di violenza a rompere il silenzio, fornendo strumenti concreti e indirizzi a cui rivolgersi per chiedere aiuto. Questo è il filo conduttore dell’(H)-Open Week dedicato alle donne vittime di violenza, promosso dal 21 al 26 novembre dall’Ausl Romagna, insieme a istituzioni, enti, centri antiviolenza, associazioni del territorio e Fondazione Onda, in occasione della Giornata Internazionale contro l’eliminazione della violenza sulle donne, che si celebra il 25 novembre di ogni anno.

Tante le iniziative messe in campo: incontri, punti informativi, mostre artistiche negli ospedali e nei consultori familiari. Ma anche l’inaugurazione a Cesena, Faenza, Forlì, Ravenna e Rimini del Wall of dolls", l’installazione del ‘Muro della Bambole’ di pezza che potranno essere adottate con una donazione, per contribuire al progetto aziendale di raccolta fondi “Well-Fare: rete per le donne" finalizzato all’umanizzazione degli ambienti di cura nei Pronto Soccorsi della Romagna che accolgono sia le donne che subiscono violenza che i minori. 

Dal 21 al 26 novembre al Pronto Soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì saranno esposti i pensieri elaborati dagli studenti delle scuole di secondo grado di Forlì e Cesena che da anni partecipano ad "In-vulnerabili", un progetto di sensibilizzazione rivolto alle scuole sul tema della violenza. Il progetto, con finalità di prevenzione primaria del fenomeno della violenza e attivo ormai da anni, vede l'impegno di professionisti dell'Ospedale di Forlì in collaborazione con il mondo scolastico ed artistico (Sartoria Teatrale).

Venerdì 25 novembre alle 10 ci sarà l'inaugurazione dell’installazione “Wall Of Dolls” all’ingresso del Padiglione Morgagni, con la partecipazione delle autorità del tavolo interistituzionale per il contrasto alla violenza e del centro antiviolenza. Sabato 26 novembre, la Sala Refettorio dei Musei di San Domenico ospiteranno il Convegno provinciale Forlì-Cesena rivolto agli attori della rete di contrasto alla violenza "Accoglienza e presa in carico delle donne che subiscono violenza nell'ambito dell'Ausl della Romagna: il ruolo dell'ospedale e il raccordo con la rete territoriale". L'evento coinvolgerà i professionisti sanitari dell'ospedale, i consultori familiari, i Centri Ldv, le forze dell'Ordine, esponenti dell'Università, della scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Wall of dolls": all'ospedale Morgagni Pierantoni un muro di bambole contro la violenza sulle donne

ForlìToday è in caricamento