menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle frasi scritte dai visitatori

Una delle frasi scritte dai visitatori

Wildt al San Domenico. Ecco cosa ne pensano i visitatori

Sfogliando i primi quaderni che raccolgono le firme dei visitatori alla mostra di Wildt si incontra un apprezzamento pressoché unanime. "Stupefacente lo studio e la ricerca, il risultato è grandioso" scrive una forlivese il 27 gennaio

Sfogliando i primi quaderni che raccolgono le firme dei visitatori alla mostra di Wildt si incontra un apprezzamento pressoché unanime. “Stupefacente lo studio e la ricerca, il risultato è grandioso” scrive una forlivese il 27 gennaio; “curata, ricca, preziosa, inattesa”; o ancora “la mostra perfetta, un racconto di vita”. Il 28 gennaio a firma di Valentina si può leggere “è nell’ombra dell’anima che un uomo crea il senso di quest’attimo incastonato nell’eterno”.



Durante la nevicata c’è chi si sente in dovere di ringraziare le avverse condizioni atmosferiche che hanno consentito di visitare la mostra in assoluta tranquillità: “grazie davvero neve! Abbiamo visitato la mostra immersi nel realismo magico di Wildt”. Ancora sotto le intemperie due signori di Lecce: “due pazzi che sfidano le intemperie della natura sono arrivati sin qui per vedere queste eterne meraviglie”.

Il 14 febbraio, San Valentino, c’è chi scrive “se  qualcuno vuol vedere un esempio di impiego di denaro per la cultura deve necessariamente trascorrere una giornata ai Musei San Domenico. Complimenti a tutto lo staff”. “Dopo Canova, dopo i Fiori, l’emozione è talmente grande di fronte a questa mostra fantastica “ è il commento di un milanese. “Mostra strepitosa!” commenta Franca da Torino. “È incredibile che un artista e la sua opera siano stati dimenticati per tanto tempo” dice H.W. da Stoccarda.

E ancora “mostra molto seria, completa, efficace, oltre che allestita in maniera rigorosa. Complimenti!”; “i Musei San Domenico continuano ad essere una garanzia”; “Così si fanno le mostre, per confronti. Bravissimo il curatore”; “Semplicemente fantastica, finalmente Wildt riabilitato”; “Abbiamo riscoperto un genio quasi sconosciuto. Cercherò di mandare tutti i miei amici intellettuali da Padova!”. Ecco la mostra vista con gli occhi dei visitatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento